Sgarbi a parigi: vado a prendere Monna Lisa
Sgarbi a Parigi: vado a prendere Monna Lisa
News

Sgarbi a Parigi: vado a prendere Monna Lisa

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

Sgarbi a Parigi, vado a prendere Monna Lisa. Il critico lancia #missionemonnalisa su Facebook e si mette in viaggio, direzione Francia.

“Per tutti quei i cornuti che ne dubitavano, sto andando in Francia a prendere Monna Lisa #missionemonnalisa”. Esordisce così ieri sera Vittorio Sgarbi, fissando questo tweet nella home. Riconferma quando detto qualche giorno fa: è convinto di poter riportare la Monna Lisa in Italia.

Annuncia su Facebook di aver concordato con dei francesi, suoi amici, il ritorno della Monna Lisa in patria in cambio di un altro capolavoro italiano. Da ieri Vittorio Sgarbi è in viaggio verso la Francia pronto a riprendere l’opera di Leonardo da Vinci. “Sto andando direttamente a Parigi per riportare a casa Monna Lisa, che se non vado, da sola non ritorna”. Vittorio Sgarbi non perde tempo, reduce da un ricovero per una colica renale, si è messo in viaggio, direzione Francia. “Ho parlato con i francesi e ho preso accordi perché ritorni da noi ciò che è nostro.

Perché le cose bisogna saperle chiedere e io so farlo”. Chi meglio di lui, infatti, potrebbe chiedere di riavere la Monna Lisa? Le opere proposte per lo scambio potrebbero essere i Bronzi di Riace, o addirittura i quadri di Piero della Francesca, Raffaello e Michelangelo.

Sgarbi su Facebook: vado a Parigi a riprendere Monna Lisa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche