Siria: bambino piange e chiede se morirà dopo attacco con il gas - Notizie.it

Siria: bambino piange e chiede se morirà dopo attacco con il gas

News

Siria: bambino piange e chiede se morirà dopo attacco con il gas

Dalla Siria arriva un nuovo straziante video: quello diffuso dalla ong Syria Charity che mostra un bambino che piange disperato, chiedendo se morirà alla dottoressa che lo ha salvato dopo che presumibilmente ha ingerito gas cloro. Indossa la mascherina dell’ossigeno e tossisce, mentre racconta che stava giocando con i suoi fratelli nel quartiere di Ard al – Hamra, nella zona est di Aleppo, quando un aereo sopra di loro ha lanciato “qualcosa” da cui è uscito “del fumo giallo” e i bambini hanno iniziato a correre velocemente per salvarsi.

Per fortuna del piccolo la risposta della dottoressa è stata rassicurante: “No, tesoro, non morirai: non ti preoccupare”, ma dei suoi fratelli non si hanno notizie. L’episodio è avvenuto venerdì 18 novembre nell’ospedale dove il bambino è stato portato, ma le immagini sono state diffuse da Syria Charity lunedì 21. Nel frattempo la struttura sanitaria è stata distrutta da un altro bombardamento.

Il filmato, come altri provenienti dalla Siria dove la guerra sembra non finire mai, e spesso riguardanti bambini, sta facendo il giro del web e getta ancora una volta l’ombra dell’uso di armi chimiche nel conflitto, denunciato più volte da organizzazioni umanitarie come l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani e dall’ONU.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche