Sistema bancario italiano solido, secondo Padoan

Economia

Sistema bancario italiano solido, secondo Padoan

sistema bancario italiano padoan

Secondo il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, la percezione del sistema bancario italiano in Europa sarebbe del tutto distorta.

“In termini di numeri, di sofferenze, di ciò che è necessario capitalizzare” ha detto il ministro Padoan, la percezione in Europa del sistema bancario italiano è “totalmente distorta“. Allo stesso modo, è “totalmente infondato” il rischio generato in termini complessivi.

Il sistema bancario italiano sarebbe invece da considerare “solido”, sebbene si trovi in un momento molto delicato, all’uscita “da tre anni di recessione profonda”, “ma ci sono molto poche specifiche criticità“. In più c’è da tenere conto della Brexit, “che ha fatto emergere instabilità in tutto il sistema bancario europeo e non solo”. Non c’è quindi solo il sistema bancario italiano, ma una questione ben più ampia.

Negli ambienti istituzionali europei, ha dichiarato Padoan, “non c’è preoccupazione” nei confronti dell’Italia, ma “curiosità su quello che si sta facendo”, “che viene visto come esempio utile” di intervento “sia a livello di mercato, che di intervento politico”, con il governo “molto attento a salvaguardare i risparmiatori”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche