Sogni di cadere nel vuoto? Ecco cosa significa COMMENTA  

Sogni di cadere nel vuoto? Ecco cosa significa COMMENTA  

Non tutti ricordano di avere sognato, ma tutti sognano. Il sogno è un modo che ha il subconscio per liberarsi da “pesi” che stazionano lì in attesa di essere affrontati e capiti. Jeffrey Sumber, psicoterapeuta, ritiene che il significato dei sogni si riferisca a momenti che accadono intorno a noi e che non abbiamo compreso. Sostudenti.it ha cercato di spiegare alcuni dei sogni più ricorrenti: “Cadere nel vuoto” è paura di fallire e che le cose sfuggano al nostro cointrollo. “Essere nudi tra la gente” è paura del giudizio degli altri. “Scappare o essere inseguiti” soprattutto se non si riesce a correre o a urlare, è ansia per situazioni complicate che non si riescono a sbrogliare e risolvere. “Morte di un amico o parente” è paura di un cambiamento nel rapporto con i propri affetti. “Percorrere un strada” è voglia di produrre qualcosa di valido, se “strana” è insoddisfazione, se “sconosciuta” è perdita di tempo.


“Volare” è l’indicazione che il momento è giusto sia per risolvere problemi che ostacolano i rapporti con altri, sia  per avere il coraggio per scelte scomode.

“Denti che cadono” non è perdita di un affetto, ma paura di invecchiare e di morire o anche un avviso di eccessive preoccupazioni per il proprio aspetto o la propria salute.

“Acqua o buchi d’acqua” è indicazione della possibilità di affrontare rischi e difficoltà per raggiungere la meta, l’acqua significa purificazione nel rinnovare la propria vita.

L'articolo prosegue subito dopo

“Le laboriose formiche” segna un momento lavorativo carico di tensione o di grande produttività. “Gatti”, simbolo di femminilità, segnala il tentativo di raggiungere la parte femminile (sia per donne che per uomini) della propria personalità. Per le donne “essere incinta” può essere desiderio di maternità, ma anche futuro produttivo in campo personale o lavorativo. “Un luogo molto verde”, indice di positività, comunica sensazioni positive verso l’esterno, ma anche lo stare bene con se stessi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*