Taylor Smith e la lettera che commuove il mondo COMMENTA  

Taylor Smith e la lettera che commuove il mondo COMMENTA  

Taylor Smith è una bambina di 12 anni del Tennesse, morta di polmonite.

Prima di andarsene ha scritto una lettera alla se stessa di 10 anni nel futuro. La lettera è diventata virale

ELOGIO FUNEBRE – I genitori al funerale la descrivevano come una ragazza molto intelligente e incredibilmente sveglia per la sua e probabilmente Taylor Smith ha avuto modo di sorprenderli per un’ultima volta dopo essere scomparsa, giovanissima, a 12 anni, per i postumi di una banale polmonite. Passato il periodo di lutto, i genitori, Tim e Mary Ellen Smith, hanno iniziato a mettere in ordine la sua camera e hanno fatto una incredibile scoperta. Una lettera che la loro stessa figlia Taylor aveva spedito a una se stessa 22enne, una decina d’anni dopo. Con coraggio e lacrime hanno deciso di aprirla. Il suo contenuto li ha commossi e ha commosso il mondo

IL TESTO – “Cara Taylor, come va? La vita è abbastanza semplice adesso (ti sto scrivendo dieci anni fa). So che sono in ritardo, ma allo stesso tempo, adesso, sono in anticipo, quindi: auguri per il tuo diploma. Se non ce l’hai fatta, torna indietro e continua a provare. Prendi quel benedetto diploma! E tu, noi, siamo al college? Se no, ti capisco. Avrai, avremo avuto le nostre buone ragioni, dopo tutto. Non dimenticare che oggi è l’undicesimo compleanno di Allana. 11 di già? Incredibile! Pensa che mentre ti sto scrivendo lei ne ha appena uno. […] Com’è il tuo rapporto con Dio? Hai pregato, adorato, letto la Bibbia, sei andata a servire il Signore di recente? Se non l’hai fatto alzati e vallo a fare, ADESSO”. Non mi interessa in quale punto della nostra vita ci troviamo, lui è stato deriso, picchiato ed ucciso per te (e ci tiene a sottolinearlo, ndr)! […] ” Infine c’è una piccola notazione davvero interessante “Doctor Who è ancora in onda? Se no, con quale rigenerazione l’hanno terminato? Dovresti vedere un po’ di Doctor Who, ma dopo! Ora devi finire di leggere le tue perle di saggezza!”. Le serie tv l’hanno probabilmente accompagnata anche durante il suo ultimo viaggio.

Leggi anche: ULTIM’ORA Cagliari. Schianto fra due auto. 21enne perde la vita


 

Leggi anche

Udine: madre picchia brutalmente sua figlia perché non porta il velo
Attualità

Udine: madre picchia brutalmente sua figlia perché non porta il velo

Una giovane studentessa è stata violentemente  picchiata dalla madre perché non portava il velo .   Accadeva a Udine: la ragazza è stata subito allontanata dai Servizi sociali del Comune e collocata in una struttura protetta, sicura attacchi di ira violenta come quello appena subito. La giovane era stata picchiata dalla mamma  solo non aveva messo il velo islamico, giovane che temeva anche la reazione del padre.  La studentessa era infatti stata  sorpresa dalla madre a scuola, mentre era  senza velo. Una ragazzina di origini nordafricane, una brava studentessa in un istituto superiore di Udine, che è stata allontanata d'urgenza dalla Leggi tutto
About Modestino Picariello 455 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*