Trovato un cadavere nel bagno di Frecciarossa COMMENTA  

Trovato un cadavere nel bagno di Frecciarossa COMMENTA  

20140720_74625_4139304

Scioccante ritrovamento ieri, nel bagno del treno Frecciarossa diretto a Milano. Un uomo di nazionalità straniera, pare originario dell’Afganistan, è stato rinvenuto nel bagno del convoglio, privo di vita, con ferite localizzate all’addome e alla gola.


Dai primi accertamenti effettuati dalla squadra mobile di Firenze (il treno è stato fermato alla stazione di Rifredi alle 18, per poi ripartire intorno alle 21), sembrerebbe che l’uomo si sia chiuso in bagno per suicidarsi con un coltello, che è stato poi ritrovato.


A terra, nel bagno, sono state ritrovate anche 30.000 euro. Forse l’uomo ha prima tentato di uccidersi colpendosi all’addome per poi imprimere i colpi finali alla gola.


 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*