Una croce appare nel cielo: la foto finisce su Facebook

News

Una croce appare nel cielo: la foto finisce su Facebook

Una croce, nel cielo, fatta di nuvole è apparsa a Gallipoli domenica scorsa. Erano circa le cinque del pomeriggio quando il poeta locale Carmelo Scorrano, impegnato a scattare alcune fotografie da postare su Facebook, si è accorto che, da immortalare, c’era molto di più di un pur bellissimo paesaggio. Fra le nuvole, infatti, spuntava una vera e propria croce latina, simbolo indiscusso del Cristianesimo, una nuvola che, ha scritto lo stesso Scorrano, “si trasformava in Dio sulla Croce nell’alto dei Cieli”.

Un segno, secondo molti, apparso proprio a ridosso della Pasqua e che sembrerebbe testimoniare davvero la presenza divina. “E’ bello” ha scritto ancora Scorrano, “pensare che sia Dio che ci guarda e ci protegge e ci ringrazia per ricordarlo grazie a tutte le nostre tradizioni religiose”. I maligni sospettano il fake, ma, per il momento, l’episodio rimanda volentieri alla leggenda di Costantino, che vide nel cielo proprio una croce prima della battaglia di Ponte Milvio.

In hoc signo vinces” era scritto accanto a quella croce, “con questo segno vincerai”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche