Va a cena con il suo fidanzato, ma quando arriva il conto c’è la brutta sorpresa

Va a cena con il suo fidanzato, ma quando arriva il conto c'è la brutta sorpresa

E’ andata a cena con il suo fidanzato, ma al momento dell’arrivo del conto c’è stata la brutta sorpresa. Non si è trattato di uno scontrino salato, bensì di un insulto vero e proprio.

Leggi anche: Come apparecchiare tavola romantica a San Valentino

Victoria Whittle, a cena in un ristorante di Shewsbury nel Regno Unito, ha ricevuto uno scontrino con la parola “Shawankers”, al posto dei loro nomi.

Leggi anche: Ferragni Fedez: nuova coppia? Sorpresi a Milano

Il significato italiano è “segaioli” e probabilmente è rimasto nella stampa dopo che alla coppia era stato dato questo nomignolo, probabilmente dal cameriere per ricordare il tavolo su cui erano seduti i due fidanzati.

Quel momento imbarazzante, quando la cameriera dimentica che quello con cui hanno definito il vostro tavolo è stampato sullo scontrino” ha scritto Victoria sul Sun, come ha riportato il giornale Sun, postando peraltro la foto dello scontrino incriminato.

L'articolo prosegue subito dopo

Una figuraccia che nessuno vorrebbe mai fare!

Leggi anche

denuncia-abusi-via-facebook
Esteri

Denuncia gli abusi del suo ragazzo su Facebook: le foto shock

Una ragazza scozzese ha trovato il coraggio di denunciare la violenza del suo ragazzo con un gesto forte: posta le foto dei suoi lividi su facebook Kelsie Skillen è una ragazza scozzese di 19 anni, vittima del suo ragazzo. Purtroppo non è né la prima né sarà, probabilmente, l'ultima donna ad aver subito violenza dal proprio compagno, però Kelsie ha trovato il modo per fare qualcosa di concreto contro questo fenomeno terribile che non sembra inlcine a cessare. Sulla sua pagina del profilo di Facebook infatti, Kelsie ha pubblicato un posto di denuncia per il suo ex, completo delle fotografie Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*