Venerdì imu e cig in consiglio dei ministri COMMENTA  

Venerdì imu e cig in consiglio dei ministri COMMENTA  

Venerdì il consiglio dei ministri varerà il decreto per il rifinanziamento della cassa integrazione ma anche per il taglio del doppio stipendio ai ministri parlamentari e la sospensione dell’Imu sulla prima casa. Per quanto riguarda l’Imu, stando alle dichiarazioni del ministro dell’Economia Fabrizio Saccommani, il taglio potrebbe non fermarsi alla prima casa ma estendersi anche a capannoni industriali ed immobili agricoli e, non è escluso, anche ai terreni utilizzati per l’agricoltura.


Prosegue invece senza sosta la ricerca di una copertura per il rifinanziamento della Cig. Il governo dunque è al lavoro, in previsione del consiglio dei ministri di venerdì.

Per l’Imu al momento si parla solo di rinvio; cancellare l’imposta infatti ha un costo, per il quale, come confermato dal vice ministro dell’Economia Luigi Casero, è necessario trovare coperture attraverso tagli di spesa.

Solo così sarà possibile eliminarlo definitivamente.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*