×

14enne ubriaca abbandonata dagli amici su una panchina

default featured image 3 1200x900 768x576

Durante la bevuta e la sbronza, però qualcosa evidentemente è andato storto, in quanto la giovane era esanime su una panchina, abbandonata dagli amici.

Un passante che camminava nella zona si è accorto di lei e ha chiamato il 118.

Per sfuggire alla noia, alcuni 14enni hanno deciso di comprare del vino in un negozio in una cittadina di Serra San Quirico per trascorrere insieme del tempo.

La ragazzina di Jesi, ricoverata in ospedale, sta bene, ma questa storia ha permesso di portare alla luce alcuni fatti riguardo l’alcool venduto ai minorenni.

In seguito all’episodio, i carabinieri di Fabriano stanno indagando per capire cosa sia successo e come mai la giovane fosse sola sulla panchina.

In base alle indagini condotte dalla polizia, si è scoperto che gli amici l’hanno abbandonata lasciandola da sola e non hanno fornito soccorso e aiuto all’amica. Il vino è stato venduto ai ragazzini da un commerciante che non si è sincerato dell’età degli adolescenti.

Il racconto di come sia andata la serata è stato fatto a cura della giovane per capire se altre persone fossero coinvolte.

Contents.media
Ultima ora