Al lavoro i dieci saggi scelti da Napolitano - Notizie.it
Al lavoro i dieci saggi scelti da Napolitano
Prima Pagina

Al lavoro i dieci saggi scelti da Napolitano

Dopo un incontro al Colle con Giorgio Napolitano, i due gruppi di “Saggi” nominati per indicare le cose urgenti su cui lavorare in vista di un nuovo Governo, si sono messi all’opera. Gli esperti, nominati dal Capo dello Stato, hanno ricevuto da quest’ultimo tutti i dettagli inerenti il loro mandato. I primi a riunirsi sono stati i sei “saggi” incaricati di prendere in considerazione le tematiche economico-sociali, poi toccherà a quelli che si occuperanno di tematiche istituzionali.

Il Presidente della Repubblica quantifica in otto-dieci giorni il tempo necessario a questi esperti per favorire un accordo politico sulle questioni più urgenti per il Paese. Napolitano chiede scusa per la totale assenza di donne tra i saggi da lui scelti. “Si tratta di organismi non formalizzati e di breve durata, cui ho dato vita con obbligata estrema rapidità” afferma il Capo dello Stato. Intanto la polemica circa il gruppo dei dieci saggi non si placa: i partiti lanciano forti critiche sulla scelta di Napolitano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche