×

Alimenti antitumorali: quali sono e quando assumerli

Condividi su Facebook

Che cos'è un "Tumore"? Che cosa si intende per "Alimenti Antitumorali"? Scopriamo insieme quali sono gli alimenti antitumorali e quando assumerli.

Tumore” è una parola che ha origine dal greco e significa “Rigonfiamento“. Questa patologia che può essere benigna o maligna viene studiato dalla branca della medicina chiamata “Oncologia” che ha il compito di indagare sull’aspetto diagnostico, eziopatogenico e terapeutico i tumori.

Il tumore possiamo definirlo come una massa di tessuto abnormale che cresce in modo scoordinato e in eccesso rispetto ai tessuti normali. Questa crescita avviene dopo la cessazione degli stimoli che hanno indotto il processo.

Il tumore è una patologia che può risultare benigna e dalla quale si può guarire e maligna quando porta la persona affetta dalla malattia al decesso. Secondo alcuni studi esistono degli alimenti che se consumati in modo corretto e regolarmente possono prevenire la formazione di tumori.

Risulta infatti che le popolazioni che si nutrono di particolari alimenti hanno l’incidenza di alcune classi di tumori in diminuzione rispetto ad altre popolazioni. Questi alimenti vengono definiti “Antitumorali“.

Un alimento si può definire “Antitumorale” quando:

  • Contrasta la crescita dei tumori.
  • Agisce stimolando l’apoptosi delle cellule tumorali.
  • I composti agiscono impedendo l’attivazione degli agenti cancerogeni.
  • Le molecole stimolano il sistema immunitario.
  • L’attività ossidante presente nell’alimento contrasta l’insorgenza dei tumori.

Ecco gli alimenti che si possono definire “Antitumorali“:

  • CRUCIFERE: a questa famiglia appartengono i cavolini di Bruxelles, broccoli, verza, cavolfiore, rapa, crescione ecc… Questi alimenti (soprattutto i cavolini di Bruxelles e broccoli) sono ricchi di sostanze dette “Glucosinolati” che sono di aiuto durante le chemioterapie come coadiuvanti. Per mantenere le sostanze si consiglia una cottura a vapore.
  • SOIA: è una sostanza che contiene delle sostanze definite “Isoflavoni” e sono presenti in varie forme dell’alimento (es: latte, fagiolo, tofu, miso, salsa ecc…).

    Questo alimento somiglia agli organi sessuali e per questo motivo sono utili per l’attività ormonale. Per mantenere le sostanze si consiglia di mangiare alimenti integrali.

  • CURCUMA: è una sostanza che viene coltivata in India e contiene una sostanza chiamata “Curcumina” che agisce sulla crescita tumorale. La sostanza inoltre ha anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie e per aumentare l’attività della sostanza è consigliato consumarla assieme al pepe nero.
  • AGLIO: la sostanza che contiene l’aglio si chiama “Allina” che ha la capacità come la curcuma di agire sulla crescita tumorale.

    Si consiglia il consumo dell’aglio crudo fresco.

  • FRUTTI DI BOSCO: le fragole, i lamponi, le more e i mirtilli sono alcuni dei frutti che appartengono alla famiglia dei frutti di bosco e tutti quanti presentano attività preventiva nello sviluppo dei tumori.
  • AGRUMI: questi alimenti sono perfetti tutto l’anno perchè si possono consumare freschi. Limoni, arance, mandarini ecc… contengono sostanze che riducono la formazione di tumori alla’apparato digerente.
  • TÈ VERDE: tra tutti i tipi di tè quello verde è quello che è più ricco di polifenoli e sostanze epigallocatechine. Le varietà più ricche di polifenoli sono quelle giapponesi che si possono consumare dopo 10 minuti di cottura.
  • OMEGA-3: pesci grassi come salmone, sardine e sgombro sono ricchi di Omega-3, acidi grassi essenziali dell’uomo che hanno proprietà antinfiammatorie, ormonali e cardiocircolatorie.
  • POMODORI: all’interno dei pomodori è presente un carotenoide chiamato “Licopene” che ha effetti anti-cancro. Le proprietà aumentano nella cottura dei pomodori assieme a sostanze grasse come nel concentrato di pomodoro.
  • VINO ROSSO: il vino rosso contiene moltissime sostanze che portano benefici per la nostra salute. Il resveratrolo ad esempio ha un’azione anti-cancro. Si consiglia di bere un bicchiere al giorno di vino rosso.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche

Contents.media