> > Alluvione Marche, continuano le ricerche di Brunella Chiù: ritrovata la sua ...

Alluvione Marche, continuano le ricerche di Brunella Chiù: ritrovata la sua borsa

Brunella Chiù borsa

Nel pomeriggio di venerdì 30 settembre è stato ritrovata la borsa di Brunella Chiù. Le ricerche della donna intanto proseguono.

Sono passati quindici giorni da quando un’alluvione si è abbattuta sulle Marche causando molte vittime.

Eppure all’appello ne manca ancora una, la 56enne Brunella Chiù. Della donna si sono perse le distanze e le ricerche della donna proseguono senza sosta. Ad ogni ci sono stati nuovi sviluppi.

La borsa della 56enne è stata rinvenuta nel pomeriggio di venerdì 30 settembre intorno alle 14.30. Il ritrovamento avvenuto in zona Burello – riporta AnconaToday – è stato reso possibile grazie ai Carabinieri di Senigallia, i cinofili e gli uomini del Nucleo Investigativo. 

Brunella Chiù, ritrovata la borsa 

Il rinvenimento della borsa – si apprende – è avvenuto sulla sponda del fiume. Il contenuto posto al suo interno erano per fortuna leggibili, dai documenti ai soldi. Non è stato invece ritrovato il cellulare. Le ricerche non si fermano e l’attenzione, arrivati a questo punto è quanto mai alta, come ha spiegato anche l’assessore alla Protezione Civile della Regione Marche. 

I funerali della figlia Nicole 

Nel frattempo per la giornata di domenica 2 ottobre, verranno officiati i funerali di Noemi Bartolucci, la figlia 17enne di Brunella.

La chiesa dove saranno dati gli ultimi saluti alla giovane è Santa Maria Assunta a Barbara, stessa dove sono stati celebrali i funerali del piccolo Mattia Luconi, morto a soli 8 anni.