> > Ambulante aggredito da una banda di ragazzini: volevano rubargli la merce

Ambulante aggredito da una banda di ragazzini: volevano rubargli la merce

Sul luogo dell'aggressione sono accorsi i carabinieri

Indagini serrate dei carabinieri della territoriale dopo che un ambulante è stato aggredito da una banda di ragazzini: la prognosi è stata di 7 giorni

Violenza minorile in Campania, dove un ambulante viene aggredito da una banda di ragazzini che volevano rubargli la merce.

Da quanto si apprende la banda di giovanissimi lo ha accoltellato ad una gamba e si è dileguata nelle strade di Napoli, dove si è consumato il reato. I media spiegano che la vittima, un 43enne del Bangladesh, è stata accoltellata ad una gamba da una banda di giovanissimi. 

Ambulante aggredito da una banda di ragazzini

Sempre da quanto si viene a sapere quella violenta aggressione a scopo di rapina si è verificata ieri sera nei pressi di piazza Plebiscito.

Secondo la versione della vittima riferita ai carabinieri i ragazzini volevano rubare la merce esposta dall’uomo che però ha opposto resistenza. L’ambulante si è difeso dall’attacco con decisione e per tutta risposta è stato ferito da un fendente che lo ha centrato alla coscia.

I soccorsi e l’arrivo dei carabinieri sul posto

Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 che hanno medicato e portato in ospedale il 43enne.

I medici dell’ospedale San Paolo hanno provveduto alle medicazioni a per lui e la prognosi è di sette giorni. Sull’episodio indagano i carabinieri della territoriale. I militari hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona.