Attentato Kabul, Kamikaze si fa esplodere davanti a banca: 5 morti | Notizie.it
Attentato Kabul, Kamikaze si fa esplodere davanti a banca: 5 morti
Cronaca

Attentato Kabul, Kamikaze si fa esplodere davanti a banca: 5 morti

Kabul

Questa mattina un kamikaze si è fatto esplodere davanti ad una banca a Kabul: un primo bilancio parla di cinque morti e diversi feriti

Questa mattina, intorno alle ore 10 locali, è avvenuto un attentato a Kabul. In particolar modo, si tratterebbe di un kamikaze che si è fatto esplodere davanti ad una banca.

Attentato Kabul, un kamikaze si fa esplodere vicino ad una banca

Questa mattina Kabul è stata scossa da una violenta esplosione. Si tratta di un attentato che è avvenuto questa mattina intorno alle ore 10 locali, che ha visto come protagonista un kamikaze che si è fatto saltare in aria nei pressi di una banca. Più precisamente, l’attacco è avvenuto nei pressi di una filiale della Kabul Bank.

Secondo quanto riportato da Tolo Tv, un primo bilancio provvisorio parla di cinque morti e nove feriti. In questo momento, nella zona si trova anche l’ambasciata americana. Secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto, sembra che alcuni membri della forza di sicurezza avrebbero dovuto ritirare il proprio stipendio e per questo motivo si trovavano di fronte alla banca in cui è avvenuto l’attentato.

L’edificio, inoltre, si trova in una strada trafficata che conduce alla Piazza Massoud, nei pressi della zona diplomatica della capitale afghana e vicino all’ambasciata statunitense.

Il bilancio delle vittime comunque potrebbe ulteriormente peggiorare, ma nel frattempo le forze di sicurezza hanno isolato la zona in cui è avvenuto l’attacco.

I casi precedenti di attentati a Kabul

Quello avvenuto questa mattina è solamente l’ultimo episodio accaduto a Kabul per quanto riguarda un attentato da parte di un kamikaze. Solamente qualche giorno fa, infatti, un uomo completamente imbottito di esplosivo si è fatto esplodere nei pressi di una moschea sciita di Kabul.

In quella circostanza, le persone che sono rimaste vittime di quell’attacco sono state dodici, mentre numerose sono state le persone rimaste ferite. Secondo quanto riferito dal Ministero degli interni, i morti sono dieci fedeli e due agenti delle forze di sicurezza. In più, sono stati uccisi anche due terroristi. Dopo la prima esplosione descritta in precedenza, infatti, la Moschea è stata successivamente attaccata anche da due uomini armati. L’attentato, comunque, è stato rivendicato dai miliziani del cosiddetto Stato Islamico.

Si aggrava sempre di più la situazione in Afghanistan. Secondo l’ultimo rapporto di UNAMA, ovvero la missione delle Nazioni Unite in Afghanistan, nel corso dei primi sei mesi del 2017 sono stati uccisi 1.662 civili e altri 3.581 sono stati feriti. UNAMA, inoltre, stima che oltre il 40% delle vittime sia stato causato da attacchi esplosivi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche