×

Australia, una ragazza vive con un ragno cacciatore: “Non fa del male a nessuno”

La storia di una ragazza che vive con un ragno cacciatore in casa. In Australia questa tipologia di ragni è molto comune.

Ragno cacciatore

Una ragazza australiana ha deciso di adottare un ragno gigante che le è entrato in casa. Si tratta di un ragno cacciatore ed è molto diffuso a Sydney, una delle principali città dell’Australia.

Australia, una ragazza vive con un ragno cacciatore

Questa storia sembrerebbe uno scherzo ma non lo è. Una giovane 26enne ha lasciato l’ospite ad otto zampe sul soffito del suo appartamento. La ragazza non se la sente di ucciderlo in quanto non ama l’idea di fare del male agli animali. Il nome del ragno gigante è Simon e questo ha iniziato a creare problemi quando due amici sono andati a trovare la giovane australiana.

La richiesta di una sua ospite

Una coppia composta da un ragazzo che vive a Melbourne ed una ragazza che vive in Galles si era recata a Sydney per far visita alla giovane “inquilina” di Simon. La padrona di casa si è detta disponibile ad ospitarli e li ha avvertiti della presenza di un ragno cacciatore sul soffitto di casa sua. Nonostante ciò, la coppia non ha detto nulla ed ha comunque deciso di soggiornare a casa dell’amica.

una volta che i due sono giunti a destinazione, la ragazza gallese, alla vista del ragno, è andata nel panico ed ha chiesto di ucciderlo.

Il web difende la padrona di Simon

Alla richiesta di uccidere Simon, la padrona di casa ha detto categoriamente “no”. Sebbene si sia sentita offesa, “l’inquilina” del ragno, ha accettato di mettere Simon in un contenitore e lasciarlo fuori. La ragazza gallese è rimasta comunque traumatizzata ed ha chiesto di andare in albergo.

I commenti di alcuni utenti del web e di alcuni amici della ragazza australiana sono andati contro l’eccessiva reazione della giovane spaventata. Quasi tutti si sono schierati dalla parte della padrona di Simon.

Contents.media
Ultima ora