×

Belen Rodriguez, il dramma: “Ho iniziato a lavorare per pagarle la chemio”

Belen Rodriguez ha rivelato per la prima volta il motivo che l'avrebbe spinta a lasciare l'Argentina per cercare fortuna in Italia.

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez ha confessato per la prima volta un retroscena drammatico della sua vita e ha rivelato perché si sarebbe trasferita giovanissima in Italia.

Belen Rodriguez: il dramma

A C’è Posta Per Te Belen Rodriguez ha confessato per la prima volta il drammatico motivo che l’avrebbe spinta a lasciare l’Argentina per cercare fortuna in Italia.

La nonna della showgirl a quanto pare si era ammalata di cancro e lei, che le era legatissima, avrebbe iniziato a lavorare per aiutarla a pagarsi le cure.

“Ti dico una cosa che non ho mai detto in pubblico, in televisione, almeno. Quando avevo 18 anni mia nonna si è ammalata di cancro. Molto grave. Le hanno dato 4 mesi di vita. Lei era molto importante per me, mi ha cresciuta, mi ha dato amore e io somiglio molto a lei.

Mi è crollato il mondo addosso ma invece di mettermi a piangere, sono venuta in Italia e grazie ai primi soldi guadagnati ho pagato la chemioterapia per mia nonna”, ha dichiarato la showgirl argentina, da sempre molto legata alla sua famiglia.

Il successo in Italia

In Italia Belen è senza dubbio riuscita a trovare grande successo e infatti oggi è conosciuta come una delle showgirl più famose del piccolo schermo. In Italia è riuscita anche a trovare l’amore: dopo le nozze con Stefano De Martino ha vissuto numerose storie d’amore e oggi si vocifera proprio che sia tornata col suo ex marito.

I due hanno avuto insieme un figlio, Santiago, ma la showgirl è mamma anche della piccola Luna Marì (avuta insieme al suo ex, Antonino Spinalbese).

Contents.media
Ultima ora