Bevande energetiche: ecco tutti gli effetti collaterali
Cronaca

Bevande energetiche: ecco tutti gli effetti collaterali

bevande

Se siete alla ricerca di una spinta in più durante l’allenamento, o per la vostra giornata, se siete stanchi e avete sonno o vi sentite deboli sicuramente cercherete un energy drink

Bere bevande energetiche contenenti caffeina possono disturbare il riposo ed impedirvi di dormire le ore necessarie per stare in forma. Un gruppo di ricercatori ha effettuato degli studi a riguardo ed ha concluso che uno su tre dei volontari che hanno assunto le henry drink, ha riferito insonnia, un tasso tre volte superiore rispetto a chi consuma bevande senza caffeina.
Le bevande energetiche sono consumate dal 30% al 50% degli adolescenti e dei adulti. Contengono elevate e non regolamentate quantità di caffeina portando a crisi epilettiche, diabete, anomalie cardiache, o a disturbi dell’umore.

In conclusione, le bevande energetiche non hanno alcun beneficio terapeutico, e molti ingredienti sono poco studiati e non regolamentati. Quindi, sono pericolose e possono seriamente danneggiare la nostra salute nel caso in cui vengono consumate abitudinariamente.

Le “Bevande energetiche” sono le bevande che contengono caffeina, taurina, vitamine, integratori a base di erbe, e zucchero o dolcificanti e sono commercializzate con il pretesto di dare energia, di favorire la perdita di peso, di aumentare la resistenza e le prestazioni atletiche nonchè la e concentrazione.

Anche se le persone sane possono tollerare la caffeina con moderazione, il consumo di caffeina se esagerato è associato a gravi conseguenze come convulsioni, ictus, manie e morti improvvise.

Soprattutto nei bambini, e ancora di più in quelli con problemi cardiovascolari, renali o epatici, che soffrono di attacchi, o di diabete, o di disturbi del comportamento, o di ipertiroidismo o per coloro che assumono alcuni farmaci. Anche se la Food and Drug Administration (FDA) limita il contenuto di caffeina nelle bevande analcoliche, che sono classificati come cibo, non esiste una regolamentazione delle bevande energetiche, che sono classificati come supplemento dietetico.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.
Contatti: Mail