Bimba dimentica Tigro sul treno: l'appello della mamma
Bimba dimentica Tigro sul treno: l’appello della mamma
Cronaca

Bimba dimentica Tigro sul treno: l’appello della mamma

Tigro

Una bimba di 7 anni dimentica su un treno il suo amico di pezza Tigro, che le è stato regalato quando aveva 4 mesi. La mamma chiede aiuto via social.

Una bambina di 7 anni dimentica sul treno il suo migliore amico, il fidato Tigro compagno di mille avventure e non solo con Winnie the Pooh. “Quando se n’è accorta ho visto nel suo viso un’espressione di panico e dolore, quello della perdita” racconta la mamma che lancia un appello su Facebook. Dopo due settimane il peluche non è stato trovato ma tanta solidarietà, quella, sì.

Jennifer perde il suo amico del cuore

“A costo di sembrare ridicola, chiedo il vostro aiuto (soprattutto agli amici toscani). Mia figlia ha perso il suo amico del cuore e da allora è devastata” scrive un paio di settimane da su Facebook Beatrice Cavallucci, una giovane mamma che si è affidata ai social per far tornare il sorriso alla sua bambina. L’amico scomparso non è in carne e ossa ma per la bambina fa poca differenza perché Tigro (l’amico di Winnie the Pooh, ovviamente in versione peluche) le era stato “regalato quando aveva 4 mesi e da allora lei lo ha stratto a sé in ogni giornata ed ogni notte della sua vita, come fosse un prolungamento del suo corpo e della sua personalità” scrive la mamma nel post.

“Purtroppo lo ha lasciato la mattina del 27 agosto nel treno regionale 6807 che parte da Firenze SMN alle 7.33 e arriva a Pisa Centrale alle 8.52.

Quando se n’è accorta, poco prima di prendere l’aereo, ho visto nel suo viso un’espressione di panico e dolore, quello della perdita, che non dimenticherò mai e che mi ha trapassato da parte a parte” sottolinea la donna, facendo sicuramente commuovere chissà quante mamme e non.

“Lo so che esistono circostanze ben più gravi, ma Tigro l’ha accompagnata dappertutto e, soprattutto, l’ha consolata ad ogni pianto della sua vita. – spiega – Tranne quello che si sta consumando in sua assenza”. “Tigro è stato con lei per 7 anni, ed è stato anche con noi, e per noi è un pezzo di Jennifer: lo abbraccia talmente spesso che è tutto consumato e scolorito e porta perfino il suo odore” precisa. Da qui l’appello a “condividere in modo” e “far circolare il post il più possibile e soprattutto in Toscana”. “Se qualcuno l’avesse raccolto in treno è pregato di contattarmi. – esorta – Farebbe la felicità di una bimba di 7 anni, che vivrebbe qualcosa di magico”.

Tigro ancora scomparso

Ad oggi però, purtroppo, di Tigro non c’è ancora nessuna traccia. Eppure, tante persone a quanto pare si sono messe alla ricerca del pupazzo di pezza tanto amato da Jennifer, e del caso si stanno cominciando ad occupare persino i media locali e non. Oggi su Facebook la mamma della piccola ha infatti colto l’occasione “per ringraziare tutti coloro che si sono offerti di aiutare in qualsiasi modo: chi offrendosi di andare alle stazioni a controllare di persona, chi chiedendo aiuto a parenti o amici che lavorano a Trenitalia, chi si è offerto di regalare i loro Tigri a Jennifer”.

Tigro non lo abbiamo trovato ma la cosa bella di tutta questa storia è vedere che ci sono tante persone pronte ad aiutare. L’Italia è anche questo” conclude comunque soddisfatta Beatrice. Ovviamente, rimane la speranza che qualcuno, prima o poi, faccia una sorpresa bella e inaspettata a Jennifer, degna di una favola a lieto fine.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche