×

Bollette: De Poli (Udc), 'governo intervenga, dl urgente contro caro-energia'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 14 gen. (Adnkronos) – "In agenda politica si impone la necessità di porre in primo piano il caro-energia: al Governo chiediamo un decreto urgente per intervenire a tutela di famiglie e piccole medie imprese". Lo afferma il senatore Udc e presidente nazionale del partito, Antonio De Poli.

"Secondo un'analisi di Confcommercio l'aumento di luce e gas costerà a famiglie e imprese, solo nel 2022, 11 miliardi di euro. Come ha evidenziato la Cgia di Mestre, oggi, le piccole medie imprese soprattutto pagano il conto più salato: molte aziende, soprattutto quelle energivore, rischiano di fermare le produzioni con un effetto anche a livello occupazionale: si rischiano di perdere almeno 500.000 posti di lavoro. Il caro-energia, infine, a cascata, ha un impatto anche su tutto il carrello della spesa e lo stiamo constatando con aumenti su alimentari e beni di prima necessità.

I numeri sono preoccupanti, bisogna intervenire al più presto", conclude De Poli.

Contents.media
Ultima ora