×

Caro carburanti, ipotesi proroga sconto sulle accise fino a giugno

In arrivo la proroga dello sconto sulle accise dei carburanti, attualmente in scadenza il 2 maggio: il governo vorrebbe estenderlo fino a giugno.

diesel aumento accise
diesel aumento accise

Il governo sarebbe intenzionato alla proroga dell’attuale sconto sulle accise dei carburanti in scadenza il 2 maggio. L’idea è quella di mantenere anche per i mesi di maggio e giugno la cifra diminuita di 25 centesimi per benzina e diesel finanziando la misura con le extra accise incassate dallo Stato nei primi mesi del 2022.

Carburanti, ipotesi proroga dello sconto sulle accise

Già alla vigilia delle feste di Pasqua ci sono stati aggiustamenti al rialzo da parte di diversi marchi, tanto che Assoutenti ha spiegato che la benzina costa oggi il 12,2% in più rispetto allo stesso periodo del 2021 e il gasolio il 22,7% in più, con un aggravio di spesa pari a +16,2 euro a pieno per chi trascorre le vacanze fuori casa.

Per evitare che all’inizio di maggio gli italiani vengano ulteriormente colpiti dai rincari, il governo sta dunque pensando di prorogare l’attuale sconto (che, si ricorda, vale 25 centesimi + l’Iva al 22%, dunque in totale 30,5 centesimi) per altre settimane. Un’estensione che non verrebbe finanziata con i 5 miliardi del Documento di Economia e Finanza, volti ad aiutare famiglie, imprese ed enti territoriali, ma con le accise extra incassate dall’inizio dell’anno.

I prossimi appuntamenti del governo

L’esecutivo dovrebbe inoltre approvare anche un decreto legge per semplificare le procedure delle installazioni energetiche con l’obiettivo di sostituire il più rapidamente possibile i 30 miliardi di metri cubi di gas annui importati dalla Russia. Dopo aver chiuso l’accordo per aumentare l’import dall’Algeria, mercoledì 20 aprile il premier Draghi sarà in Angola e giovedì 21 in Congo Brazzaville. In programma c’è anche un viaggio in Mozambico.

Contents.media
Ultima ora