×

Caso Morisi, Giorgia Meloni (FdI): “Notizie usate politicamente in campagna elettorale”

Caso Morisi: nuovi dettagli sull’indagine per detenzione e cessione di droga. La vicenda è stata commentata anche da Giorgia Meloni.

lega

Nuovi dettagli sono recentemente emersi in relazione all’indagine per detenzione di sostanze stupefacenti che ha travolto l’ex guro della comunicazione web della Lega, Luca Morisi.

Caso Morisi, nuovi sviluppi sull’indagini per detenzione e cessione di droga

Sulla base di alcune informazioni apprese e diffuse dall’AdnKronos in merito al cosiddetto “caso Morisi”, pare ci siano nuovi sviluppi nell’indagine per detenzione di sostanze stupefacenti che ha coinvolto l’ex guru della comunicazione social della Lega e del suo leader, Matteo Salvini.

In considerazione di quanto riferito dall’AdnKronos, il caso Morisi sarebbe da ricollegare a un altro episodio avvenuto circa un mese fa. Lo scorso agosto, infatti, due romeni erano stati fermati per un controllo: uno dei due uomini pare sia stato indagato per cessione di sostanze stupefacenti nel medesimo contesto che caratterizza anche il caso dell’ex responsabile della comunicazione online del Carroccio, attualmente indagato dalla Procura di Verona.

Caso Morisi, Giorgia Meloni (FdI): “Notizie usate politicamente in campagna elettorale”

La vicenda nella quale risulta coinvolto Luca Morisi è stata commentata dalla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Nel corso della sua partecipazione al programma in onda su Rai Uno, Porta a Porta, la leader di Fratelli d’Italia ha commentato quanto accaduto nel seguente modo: “Luca Morisi indagato per droga? Certe cose vengono utilizzate politicamente e questo non è normale in uno Stato di diritto – e ha aggiunto –. Io parlo della ragione per la quale una notizia viene data ai giornali in questi giorni di campagna elettorale.

Questa è una battaglia che faccio da tanti anni. Lo sappiamo tutti – e ha concluso –. Vedere uscire queste notizie a 7 giorni dal voto quando poi il profilo giudiziario della materia, ad oggi, sembra scivoloso, mentre il profilo personale, sbattuto sui giornali, questo l’impatto politico sui giornali ce l’ha…

Caso Morisi, la perquisizioni e le dimissioni dalla Lega

La notizia relativa alle dimissioni di Luca Morisi dalla posizione di responsabile della comunicazione social della Lega e del leader Matteo Salvini è stata diramata nella giornata di giovedì 23 settembre.

In un primo momento, l’uomo aveva spiegato di aver preso una simile decisione alludendo a motivi personali. Successivamente, poi, è stato rivelato che le dimissioni sono state rassegnate dopo il ritrovamento di una modica quantità di fluido all’interno dell’appartamento veronese in cui risiede Luca Morisi. Il fluido pare sia stato identificato come droga e, pertanto, lo spin doctor è stato indagato per detenzione e cessione di sostanze stupefacenti.

Contents.media
Ultima ora