×

Castellammare: aggredito operatore di Metropolis Tv dopo il rito funebre di Nicola Martinelli, morto per un incidente di moto

default featured image 3 1200x900 768x576

Castellammare di Stabia (Na) – Increscioso quanto vile episodio di violenza nei confronti di Catello Germano (clicca qui), un cameraman dell’emittente locale Metropolis Tv. L’operatore si trovava all’esterno della chiesa dove da poco si era officiato il rito funebre per Nicola Martinelli, un ragazzo di 19 anni morto in un incidente.

Un gruppo di persone ha aggredito, con inaudita violenza, il video operatore che è stato costretto a fare ricorso alle cure ospedaliere. Questi criminali, con il loro gesto, hanno mancato di rispetto ed offeso la memoria del ragazzo morto. Situazioni del genere meritano silenzio e contegno. Evidentemente c’è chi pensa di aver reso onore alla vittima con il suo gesto incivile, bestiale, inappropriato. Napolimag esprime la sua solidarietà a Catello Germano, augurandosi che i responsabili del pestaggio siano individuati al più presto.

Contents.media
Ultima ora