Come sapere quando una patata è andata a male
Come sapere quando una patata è andata a male
Cucina

Come sapere quando una patata è andata a male

patata

Le patate se conservate nella maniera corretta possono essere conservate a lungo. Scopri come capire quando vanno a male.

La patata è alla base di molte ricette. Se tenute in un luogo buio e fresco possono durare per un lungo periodo. Sfortunatamente iniziano a decomporsi se tenute in condizione non corrette, e quando lo fanno, è difficile non notarlo.

Come conservare le patate

Rispetto alla maggior parte degli ortaggi le patate si possono conservare a lungo senza particolari problemi. Utilizzando le corrette tecniche di conservazione, le patate di buona qualità possono durare fino a diversi mesi. Conoscere i segreti per una corretta conservazione è essenziale per mantenere questi ortaggi in ottimo stato per lungo tempo.

È fondamentale conservare le patate in un luogo buio e asciutto ( ad esempio in cantina o in un mobile della cucina che non si apre spesso). Inoltre è importante areare in maniera corretta le patate. Evitare quindi di inserirle all’interno di un contenitore ermetico. È molto importante controllare ogni tanto le patate per osservare se mostrano segni di decadimento. Alcuni campanelli d’allarme possono essere i seguenti:

  • Parti verdi. Se le patate hanno assunto un colore verdastro non è un buon segno.

    Questo solitamente avviene quando si espongono le patate per troppo tempo alla luce del sole. Se invece il cambiamento di colore non è elevato si possono tagliare le parti verde prima di cucinare le patate.

  • Presenza di germogli. Quando dalle patate iniziano a spuntare piccoli germogli, di solito accompagnati da parti verdi, è un brutto segno per questo vegetale. I germogli infatti renderanno la polpa della patata troppo morbida per essere cucinata.
  • Parti marce. Nel caso si intravedano delle parti marce, la patata è andata a male. In questo caso può assumere un cattivo odore, una consistenza molle e, nei casi peggiore, è ricoperta dalla muffa. A questo punto l’unica soluzione è buttare via l’intera patata.

Per creare la tipica forma delle patatine fritte, Kitchen Craft propone il taglia patate in acciaio inox. Ideale anche per altri tipi di ortaggi, il prodotto è semplice da utilizzare, si smonta facilmente e si lava a mano. Con precisione taglia le patate in diverse dimensioni grazie alla fornitura di lame intercambiabili ed è molto resistente.

Friggitrice in acciaio, Aigostar è dotata di diversi livelli di cottura a seconda dell’uso e di una capacità di 3 litri.

I filtri limitano la dispersione degli odori nell’ambiente ed è molto semplice da utilizzare. Semplice da pulire, la friggitrice è in grado di friggere qualsiasi cosa a qualsiasi temperatura e non unge.

Ricette con patate

Il volume illustra un’ampia gamma di ricette con cui creare piatti originali con patate da presentare in tavola. Insieme a indicazioni storiche e aneddoti sulle patate, Spirito di patata, offre idee creative per combinare questo ortaggio con diversi ingredienti grazie alla presenza di molte immagini e descrive ricette di patate che spaziano dai primi ai contorni per tutti i gusti.

Patate: ricette golose è un ricettario che riporta descrizioni su come valorizzare le patate in cucina e fare una buona impressione. Un libro sintetico ma chiaro che illustra le diverse ricette a base di patate e riporta immagini sui passaggi descritti passo passo.

Capire se una patata è marcia

Non solo una patata cattiva si vede dall’aspetto, ma l’odore delle patate in decomposizione è simile a quello di un animale morto.

Inoltre, è importante controllare il sacco di patate periodicamente nel caso in cui è cominciato a marcire, perché i gas che emettono rapidamente fanno sì che il resto delle patate va a male.

Istruzioni

  • Odora la patata. Questo sarà il modo più ovvio per determinare se la patata è andata male. Se è marcia avrà un forte odore. Le patate fresche avranno un terroso odore di amido.
  • Guardare la patata. Se è fresca dovrebbe apparire liscia e non presenta segni di decadimento. Le patate con rughe è un segno di una patata andata a male. Inoltre, se le patate stanno diventando verdi e cominciano a germogliare, gettarle via, perché possono contenere sostanze tossiche associate al germoglio.
  • Sentire la patata. Deve essere soda al tatto. Se la patata è morbida e spugnosa, rugosa, buttarla via.

Note
Quando si scelgono le patate in un negozio, evitare di comprare quelle già in un sacchetto perché non si possono controllare per vedere se hanno iniziato ad andare male.

Invece, selezionare le patate singolarmente in modo da poter ispezionare ognuna.

Liberarsi di una patata cattiva immediatamente, perché attirano le pulci, mosche, formiche e altri insetti nella vostra casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche