×

Continuano le ricerche dell’alpinista sul Gran Paradiso

default featured image 3 1200x900 768x576

download 31

Il Gran Paradiso visto dalla ” parete nord”

AOSTA- Questa mattina all’alba sono riprese le ricerche dell’alpinista Paolo Barbieri, ingegnere 35 enne di origini Alessandrine ma residente a Torino. L’alpinista da sabato è dato per disperso sul Gran Paradiso, che con i suoi 4.061 metri di altezza è l’unico “quattromila” in territorio completamente italiano da qui il nome “Granpa“. I soccorsi si stanno concentrando nel luogo in cui ieri è stato trovato il corpo di Luca Corradi, suo compagno di scalata, dentista 50 enne torinese, con grande esperienza alpinistica poiché era aiuto istruttore Cai.

L’area di perlustrazione dei soccorsi si estende in una zona piena di crepacci a 3.897 metri di quota, in direzione della vetta.

Contents.media
Ultima ora