×

Cosa sono quelle macchie bianche sulla mia parete?

default featured image 3 1200x900 768x576

La muffa è un problema abbastanza diffuso in molte case, specialmente in quelle che sono state danneggiate da infiltrazioni d’acqua o da allagamenti. Le pareti sono il primo posto in cui la muffa si sviluppa; spesso si manifesta sotto forma di macchioline bianche o verdi sulle superficie delle pareti.

La muffa può avere degli effetti negativi per la salute e può anche causare danni alla struttura della vostra casa.

mold

Identificazione
La muffa è composta da organismi che sono presenti all’esterno e che riescono a penetrare all’interno delle abitazioni.

Questi organismi si riproducono sotto forma di spore che crescono quando si depositano in luoghi umidi. L’umidità e il bagnato nei seminterrati, nei bagni, nelle cucine e nelle lavanderie forniscono alla muffa le condizioni ideali per moltiplicarsi e prosperare. La muffa può crescere su molte superfici come i tappeti, i loro rivestimenti, le pareti, il legno, i tessuti e le piastrelle.

Gli effetti
Secondo la Federal Emergency Management Agency (FEMA), la muffa sulle pareti causa il loro scolorimento e possono diventare bianche, grigie, verdi, marroni, nere o arncioni.

La stessa muffa può anche emanare un odore di terra, di chiuso o di sporco quando è presente all’interno della casa. La crescita della muffa può danneggiare la parete perchè deteriora lentamente il materiale da cui è composta. Con il passare del tempo ciò può causare danni che devono essere riparati.

La soluzione
Se trovate della muffa che cresce sulla vostra parete, ripulite e riparate la fonte d’umidità per prevenire la sua ricomparsa. La muffa può essere rimossa nel migliore dei modi solo con acqua e detergente liquido per piatti. Sfregate la parte interessata con questa soluzione e una spazzola morbida. Risciacquate la zona con l’acqua e asciugatela subito dopo. Riparate la causa d’umidità come tubi che perdono o perdite nel vostro soffitto. L’alto tasso di umidità causa la crescita della muffa specialmente sulle pareti dei bagni e dei seminterrati.

Considerazioni
La muffa può causare seri problemi di salute nelle persone più a rischio. Naso chiuso, prurito agli occhi, infiammazione cutanea e difficoltà respiratorie sono sintomi diffusi, dovuti all’esposizione alla muffa. Coloro che soffrono di asma o altri problemi respiratori avranno dei sintomi più violenti. I neonati, le donne anziane e in stato di gravidanza sono esposti ad un rischio più alto e gli effetti possono essere negativi. Le persone che sono sensibili alla muffa non dovrebbero tentare di rimuoverla. Se la macchia di muffa è più ampia di 25 piedi quadrati dovrebbe essere rimossa da un professionista.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora