> > Crisanti lascia l'università di Padova: "decisione legata all'inchiesta sui ...

Crisanti lascia l'università di Padova: "decisione legata all'inchiesta sui tamponi"

Crisanti

L'infettivologo Andrea Crisanti ha dato le dimissioni dall'Università di Padova: "Decisione legata all'inchiesta sui tamponi Covid"

Il noto infettivologo Andrea Crisanti ha abbandonato la cattedra che occupava presso l’Università d Padova.

L’uomo ha già rassegnato le sue dimissioni, comunicate al suo Ateneo con una e-mail.

Crisanti lascia l’Univesrità di Padova: “Dimissioni dovute all’inchiesta sui tamponi Covid”

Il virologo eletto con il Partito democratico in Senato alle ultime elezioni sabato 31 dicembre, oltre ad essere diventato partocolarmente noto negli ultimi anni per le sue frequenti comparsate televisive in cui parlava della pandemia Covid, aveva continuato in contemporanea anche il suo lavoro come docente presso l’Università di Padova.

Proprio quest’ultimo ruolo, però, è stato appena abbandonato da Crisanti. Il virologo, infatti, ha comunicato al suo Ateneo la volontà di voler rassegnare le dimissioni: Voglio essere libero di prendere ogni decisione che mi riguarda visto che vi sono molte intercettazioni che riguardano anche altri docenti dell’Università.”

L’inchiesta sui tamponi Covid

Lo scienziato, che sarebbe comunque andato in pensione fra tre anni, ha deciso di rassegnare le sue dimissioni a seguito dell’inchiesta sui tamponi Covid della Procura di Padova.

Inchiesta che ha visto anche pubblicate alcune intercettazioni dello stesso Crisanti, compresi alcuni colloqui tra lo stesso e il governatore del Veneto Luca Zaia.