×

Discarica abusiva, sequestrate 60 tonnellate di rifiuti

I carabinieri hanno scoperto in un capannone di Cinisello Balsamo una discarica abusiva, con dentro 60 tonnellate di rifiuti.

Discarica abusiva, sequestrate 60 tonnellate di rifiuti

Una montagna di 60 tonnellate di rifiuti. Il Nucleo Ecologico Operativo dei Carabinieri di Milano ha scoperto in un capannone dismesso una discarica abusiva. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, la struttura contiene ben 60 tonnellate di spazzatura. Per lo più, si tratta di materie plastiche, presumibilmente prossime allo smaltimento.

Denunciati i proprietari del capannone al Tribunale di Monza.

Stoccaggio e smaltimento abusivo

Una discarica a tutti gli effetti, tranne per un particolare: è abusiva. I Carabinieri di Cinisello Balsamo, dove è stato trovato il capannone, ipotizzano che la struttura non servisse solo a contenere e smaltire i rifiuti, ma suppongono che l’attività prevedesse anche un’operazione di stoccaggio della spazzatura. I rifiuti poi, sarebbero stati dati alle fiamme, a discapito di qualsiasi norma sulla sicurezza della zona.

Di fronte alla montagna di 60 tonnellate di spazzatura, gli agenti si sono impegnati nella categorizzazione delle diverse materie di scarto accumulate.

La discarica di Metaponto

La scoperta del capannone di Cinisello Balsamo avviene a pochi giorni da quella fatta dai Carabinieri della stazione di Metaponto, in provincia di Matera. Gli investigatori hanno trovato una discarica abusiva lungo la strada provinciale Spineto, in un terreno comunale a ridosso della stessa.

Secondo il rapporto delle autorità, il quantitativo di spazzatura presente toccherebbe la soglia dei 50 metri cubi. Fortunatamente, il materiale rinvenuto non rientra nella categoria di rifiuti pericolosi. Per la maggior parte si tratta di rifiuti derivati da ristrutturazioni edili, a cui si aggiungono materiali in ferro, in plastica ed in vetro. Completano la classificazione anche gli elettrodomestici caduti in disuso.

In linea con quanto indicato dalla normativa vigente, i Carabinieri hanno trasmesso al sindaco di Bernalda, comune della provincia di Matera, per l’emissione dell’ordinanza di sgombero e di ripristino dei luoghi.

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Danneo

Palermitano di nascita, milanese acquisito, ho iniziato a scrivere di Rugby e di Basket sul web. Dopo una bella esperienza in un sito di informazione locale, mi sono laureato in "Lettere moderne" a Milano e ho concluso la mia formazione alla scuola di Giornalismo dell'Università Cattolica. Lettore di libri incallito, inseguo il sogno di raccontare le piccole e grandi storie, sia in forma scritta, sia in video.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora