Holly, morto a 39 anni dal veterinario per un malore
Holly, morto a 39 anni dal veterinario per un malore
Cronaca

Holly, morto a 39 anni dal veterinario per un malore

malore

Enzo Oliviero, detto "Holly", di Motta è morto all'età di 39 anni per un malore improvviso. Nel 2017 gli avevano tolto dal cuore uno stuzzicadenti.

Enzo Oliviero, detto “Holly”, nel 2017 era sopravvissuto ad una delicata operazione al cuore, per la rimozione di uno stuzzicadenti. A stroncargli invece la vita un improvviso malore, mentre si trovava dal veterinario per far effettuare ad uno dei suoi cani una visita medica. Venerdì 14 dicembre 2017 si sono svolti i funerali nella chiesa di Motta, frazione di Costabissara, in provincia di Vicenza (Veneto).

Il cuore cede improvvisamente

A causa di alcuni fastidi, Enzo Oliviero nel 2017 si era recato al San Bortolo e lì i medici avevano scoperto che l’uomo aveva conficcato nel muscolo cardiaco uno stuzzicadenti, un caso più unico che raro. “Holly”, come era chiamato da amici e conoscenti, si era quindi sottoposto ad un delicato intervento per la rimozione dell’oggetto estraneo, operazione che non ha avuto complicanze. In breve tempo infatti il 39enne è tornato alla sua vita normale.

Lunedì 10 dicembre 2018 invece il tragico epilogo. Enzo Oliviero si era recato con uno dei suoi cani, un pastore tedesco, in uno studio veterinario a Valdagno.

Improvvisamente, l’uomo ha però accusato un malore. I veterinari sul posto hanno lanciato subito l’allarme ma né loro, che hanno effettuato alcune manovre di rianimazione, né il personale sanitario del Suem del San Lorenzo hanno potuto fare molto.

Sembra infatti che il cuore di Holly abbia ceduto all’improvviso. Lutto a Motta, dove era apprezzato per la sua simpatia. In passato Enzo Oliviero, amante dello sport bissarese, aveva gestito il bar dello stadio locale. Attualmente invece lavorava a Cavazzale di Monticello Conte Otto in una ditta della zona.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche