Palermo, uccide il marito: aiutata dai due figli maggiori
Palermo, uccide il marito: aiutata dai due figli maggiori
Cronaca

Palermo, uccide il marito: aiutata dai due figli maggiori

Palermo, uccide marito: aiutata dai due figli maggiori
Palermo, uccide marito: aiutata dai due figli maggiori

Donna uccide il marito a coltellate durante la notte con l'aiuto dei figli. Il capo della squadra mobile di Palermo: "Tutti e tre hanno confessato".

Nella notte tra venerdì 14 e sabato 15 dicembre una donna, aiutata da due figli maggiori, ha ucciso nel sonno il marito quarantacinquenne, Pietro Ferrera. La donna, Salvatrice Spataro di quarantacinque anni, è stata arrestata con i due figli che si sono resi complici dell’omicidio: Vittorio e Mario Ferrera, rispettivamente di ventuno e venti anni. Gli altri due figli della coppia erano a dormire a casa di alcuni parenti al momento dell’omicidio. “L’uomo è stato ucciso prima con alcune coltellate inferte dalla moglie e subito dopo dai figli” ha dichiarato Rodolfo Ruperti, capo della squadra mobile che si sta occupando del caso. L’episodio si è svolto a Palermo in via Falsomiele al numero 138.

Palermo, accoltella il marito nel sonno: arrestata

È stata la stessa Salvatrice Spataro ad allertare soccorsi e Polizia, subito dopo aver accoltellato il marito. “Venite subito. Ho colpito con diverse coltellate mio marito mentre dormiva, accanto a me c’è mio figlio, è tutto insanguinato” ha spiegato la donna ai paramedici.

Gli agenti della Polizia di Palermo hanno immediatamente portato la donna e i due figli in Questura.”Ci siamo subito resi conto dopo i sopralluoghi della scientifica e dei miei uomini che a partecipare all’omicidio erano state più persone. Tutte e tre hanno confessato” ha spiegato Rodolfo Ruperti.

Sembra che l’estremo gesto della donna e dei due giovani fosse motivato dall’intenzione di porre fine ai continui litigi della coppia. “Litigavano spesso, era un continuo, ma quando ci incontravamo fuori sia lui che lei erano gentili” hanno raccontato i vicini di casa.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 746 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.