×

Incidente a Belpasso, resta senza benzina: travolto da un furgone

Un uomo di 45 anni è stato travolto e ucciso da un furgone: stava tornando a piedi alla sua auto dopo aver fatto rifornimento.

Incidente a Catania
Incidente a Catania

Un uomo di 45 anni ha perso la vita in un incidente a Biancavilla, in provincia di Catania. La vittima, Antonio La Cava, stava viaggiando a bordo della sua Lancia Y10 sulla strada statale 121. Si trovava all’altezza di Belpasso, poco prima dello svincolo che conduce alla zona industriale, quando è rimasto senza benzina.

Ha accostato ed è sceso dall’auto, munito di una bottiglia di plastica e diretto verso il distributore più vicino per fare riferimento e ripartire. Dopo aver acquistato il carburante a Piano Tavola, è tornato a piedi al luogo in cui aveva lasciato la vettura, ma è stato travolto e ucciso da un furgone Citroën. Il veicolo lo ha trascinato per una decina di metri.

Il personale del 118 è intervenuto immediatamente, ma vani sono stati i tentativi di rianimazione.

L’uomo è morto sul colpo. Gli agenti della polizia locale e dei Carabinieri hanno effettuato i rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Il traffico è stato deviato per agevolare le operazioni di soccorso e il lavoro delle forze dell’ordine.

La morte di un cittadino esemplare

Secondo quanto riportato da Videostarnews, La Cava era molto noto a Biancavilla e nel 2006 aveva ricevuto un premio dal sindaco della città etnea.

L’onorificenza di cui è stato insignito è stata istituita in memoria di Placido Stissi, anch’egli deceduto in un incidente stradale. Stissi è stato travolto da un’auto in tangenziale: era sceso dalla sua vettura per soccorrere un uomo in difficoltà. La Cava ha meritato il premio per aver aiutato a liberare una bambina, il cui piede era rimasto bloccato tra le fessure di una grata durante un concerto di Albano nella piazza del paese.

Contents.media
Ultima ora