×

Bologna, terremoto di magnitudo 3.0 a Dozza

L'origine del sisma è stata localizzata dall'Ingv a 2 km da Dozza, a una profondità di 35 km. Non si segnalano danni a persone o cose.

Terremoto a Dozza
Terremoto a Dozza

L’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) ha registrato un terremoto di magnitudo 3.0 sulla scala Richter a due chilometri da Dozza, in provincia di Bologna. La notizia è stata riportata da Meteo Web. Il sisma si è verificato alle ore 7.10 di sabato 16 marzo ed è stato avvertito in parte della provincia del capoluogo emiliano.

Gli esperti hanno localizzato l’ipocentro a una profondità di 35 chilometri. Al momento non si registrano danni a persone o cose.

Nel raggio di dieci chilometri dall’epicentro si trovano cinque Comuni in cui la scossa è stata avvertita ma non ha provocato danni o disagi. Si tratta, oltre a Dozza, di Castel San Pietro Terme, Casalfiumanese, Imola e Castel Guelfo di Bologna.

Terremoto in Emilia Romagna

A gennaio 2019, diverse scosse sismiche hanno fatto tremare la terra in Emilia Romagna. Nella notte tra il 14 e il 15 gennaio, un terremoto di magnitudo 4.6 ha avuto origine, a una profondità di circa 25 chilometri, al largo della costa di Ravenna. L’epicentro, si apprende da Bologna Today, è stato localizzato a 11 chilometri dal litorale. Alla prima scossa ne è seguita una seconda, di intensità minore, pari a 3.0 sulla scala Richter.

L’Ingv ha individuato l’epicentro del secondo sisma nei pressi di Cervia.

Nelle ore immediatamente successive, i sismografi hanno registrato diverse scosse di assestamento in tutta l’area di Ravenna. Il sindaco ha ordinato la chiusura delle scuole in via precauzionale. I terremoti sono stati avvertiti anche a Bologna, in particolare ai piani più alti degli edifici, e diversi abitanti hanno contattato gli operatori del 115. Nessun danno, ma resta alta l’allerta in tutta l’Emilia Romagna, in ricordo del violento sisma del 2012.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora