×

Genova, precipita sui binari: morto un giovane

Un giovane è morto dopo essere precipitato sui binari di Genova Brignole. Inutile l'intervento dei soccorsi.

aggressione poliziotto

Un giovane di circa 20 anni è stato ritrovato privo di vita sui binari della stazione ferroviaria di Genova Brignole. Il ritrovamento è avvenuto nella mattinata di lunedì 1 aprile. Sul posto la Polizia Ferroviaria e il personale sanitario che non ha potuto fare nulla per salvare la vita all’uomo.

Con ogni probabilità si è trattato di un gesto volontario, ma sono in corso le verifiche degli agenti. Gravi disagi alla circolazione ferroviaria per permettere le verifiche dell’autorità giudiziaria.

Precipita sui binari

Il corpo del giovane è stato ritrovato sui binari della stazione di Genova Brignole nella prima mattinata di lunedì. Stando alle prime informazioni rilasciate dalla Polizia ferroviaria, il giovane sarebbe precipitato dalla via che sovrasta la stazione, andando poi a finire sui binari che precedono la galleria, appena prima dell’ingresso della stazione.

Intervenuto il personale sanitario del 118, che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Gli agenti stanno compiendo tutti i rilievi del caso per chiarire se si sia trattato di gesto volontario o no. L’ipotesi più accreditata è proprio il suicidio.

Disagi alla circolazione

Per permettere agli agenti di compiere tutti i rilievi e rimuovere il corpo, si è resa necessaria la chiusura di alcuni binari. Sono stati segnalati ritardi e treni deviati su altre tratte.

In particolare, tra le 8.45 e le 9, sono stati chiusi tre binari dello scalo ferroviario di Brignole ed è stata interrotta la circolazione dei convogli. Segnalati ritardi dal ponente e dalla linea per Arquata.

Contents.media
Ultima ora