×

Roma, scontrino choc per due turisti stranieri: foto spopola sul web

Condividi su Facebook

Due turisti in visita a Roma sono stati truffati in un bar vicino a San Pietro: lo scontrino da pagare è risultato salato

scontrino choc
scontrino choc

Nuova truffa ai danni di due turisti stranieri in vacanza a Roma. La coppia si era fermata per consumare un pasto nei pressi del Vaticano ed è stata subito spellata da uno scontrino choc. La foto pubblicata sui social è diventata subito virale.

Lo scontrino choc

Una coppia di turisti stranieri aveva deciso di trascorrere le vacanze nella capitale italiana. Si erano seduti in un locale nei pressi del Vaticano, vicino alla basilica di San Pietro. La loro ordinazione prevedeva due cappuccini e due hamburger. Arrivati alla cassa del bar, però, i due turisti sono rimasti sconcertati: sullo scontrino, infatti, erano segnati 81,40 euro da pagare. Il commento dei proprietari del locale è stato: “se i costi di prodotti e servizio sono regolarmente scritti sul menù, ai titolari si può certo imputare una colpa morale, ma niente più”.

C’è chi sostiene, invece, che sia giusto pagare una somma cospicua di denaro per assaggiare i piatti più prelibati del territorio in uno dei migliori ristoranti romani. Tuttavia, per due cappuccini e due hamburger il prezzo sembra esagerato. Dunque i due turisti sono rimasti con l’amaro in bocca e hanno deciso di pubblicare la foto dello scontrino sui social: l’immagine è diventata virale e ha fatto il giro del web.

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Andrea Ienco

Nato a Milano, classe 1992, è laureato in Storia all'Università degli Studi di Milano Statale. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Libero Quotidiano e TGCOM24.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.