×

Si tuffa nel lago per la fine della scuola, morto 15enne

Il ragazzo si è gettato dal pontile di Villa Geno, nonostante il divieto di balneazione: è morto all'ospedale di Bergamo.

Tuffo nel lago di Como
Tuffo nel lago di Como

Tragedia sul lago di Como. Un 15enne è morto dopo essersi gettato in acqua per festeggiare la fine della scuola insieme ai suoi compagni, riporta il Corriere della Sera. Il ragazzo si è buttato da un pontile antistante Villa Geno, ma quando non è più riemerso i suoi amici hanno lanciato l’allarme. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco e dei sommozzatori, che lo hanno estratto dall’acqua. I soccorritori del 118 hanno eseguito le manovre di rianimazione, per poi trasferirlo in elicottero all’ospedale di Bergamo, dove è morto dopo alcune ore di agonia.

I precedenti

Non si tratta della prima tragedia consumata nei pressi del pontile di Villa Geno, spesso utilizzato dai locali per fare il bagno in occasione della bella stagione.

Negli ultimi due anni, due giovanissimi hanno perso le vita in questa porzione del lago di Como. A poco è servito il divieto di balneazione posto dalle autorità locali proprio a causa dell’alta pericolosità delle acque lacustri in questa zona.

17enne morto nel lago Maggiore

Il 5 giugno un ragazzo di 17 anni ha perso la vita dopo un tuffo nel lago Maggiore, riporta Repubblica. Il ragazzo, David Y., si è gettato in acqua insieme ad alcuni amici dalla terrazza in cemento di una vecchia fornace in località Castelveccana, spesso utilizzata come trampolino dai ragazzi della zona. Ma il 17enne non sapeva nuotare e non è riuscito a riemergere. Il suo corpo è stato recuperato a 15 metri di profondità dai Vigili del Fuoco di Varese, insieme ai sommozzatori.

Sul caso indagano i Carabinieri di Luino.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche