Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Venezia, anziani coniugi morti in un incendio nella loro abitazione
Cronaca

Venezia, anziani coniugi morti in un incendio nella loro abitazione

Venezia, incendio in casa, due morti
Venezia, incendio in casa, due morti

Le vittime sono Silvano Conte, 87 anni, e la moglie Maria Favaretto, 86 anni. Il rogo è divampato poco prima dell'alba a Macron.

Due persone hanno perso la vita in un incendio in una villetta di Marcon, in provincia di Venezia. L’identità delle vittime è stata divulgata da Venezia Today. Si tratta di Silvano Conte, 87 anni, e della moglie Maria Favaretto, 86 anni. I coniugi sono stati sorpresi dalle fiamme intorno alle 5.30, mentre stavano dormendo, e sono rimasti intrappolati senza riuscire a mettersi in salvo. Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco, ma quando sono entrate nell’appartamento per l’anziana coppia non c’era ormai nulla da fare. I soccorritori non hanno potuto fare altro che dichiarare il decesso. Le forze dell’ordine hanno aperto un’indagine per risalire alle cause del rogo, che restano al momento sconosciute. Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni, sembra possibile escludere l’origine dolosa.

Incendio in villetta

I primi ad accorgersi che qualcosa non andava nella villetta dei due coniugi sono stati alcuni vicini di casa, riporta Fanpage.

Vedendo del fumo uscire dall’abitazione, poco prima dell’alba, si sono allarmati e hanno immediatamente chiamato i Carabinieri e i Vigili del Fuoco. I soccorritori hanno fatto irruzione e, una volta domato l’incendio e dichiarato il decesso, hanno dato inizio alle operazioni per liberare la casa dai detriti e scongiurare l’eventualità di possibili nuovi focolai. Il fuco ha devastato completamente il primo piano dell’abitazione e ha parzialmente danneggiato anche la parte superiore.

Il pm di turno della Procura di Venezia è stato informato dei fatti, ma al momento non risultano indagati per l’accaduto. L’ipotesi più avvalorata è che si sia trattato di un tragico incidente. L’abitazione sarà posta sotto sequestro per consentire ulteriori accertamenti da parte delle squadre del Niat (Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale).


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Lisa Pendezza 2597 Articoli
Lisa Pendezza, nata nel 1994 a Milano. Laureata in Lettere con la passione per i viaggi, il benessere e la lettura, spera di riuscire a girare il mondo con una macchina fotografica in una mano e un romanzo nell'altra. Amante dei libri, si limita per ora a leggerne molti, con il sogno nel cassetto di scriverne uno.