Cervia colpita dal temporale: strade allagate e alberi crollati
Cronaca

Cervia colpita dal temporale: strade allagate e alberi crollati

temporale cervia
temporale cervia

La situazione sul litorale è critica: sottopassi allagati, alberi sradicati e disagi alla circolazione. L'amministrazione invita alla prudenza.

Nelle ultime ore il maltempo ha colpito la riviera romagnola. Un violento temporale si è abbattuto sulla città di Cervia nel corso di lunedì pomeriggio: il bilancio presenta strade e sottopassi allagati e alberi divelti dal terreno. Sono infatti numerose le immagini che documentano la situazione sui social. In particolare, sono state chiuse al traffico diverse strade. Viale dei Mille, viale Roma, via Nazario Sauro dal Lungomare al ponte mobile, via Bertoni, rotonda I Maggio. Inoltre, rimangono chiuse anche via Cimarosa, via Vulcano e il sottopasso di via Fusconi. L’amministrazione, infine, invita i cittadini a utilizzare vie alternative: ad esempio via Villafranca e via Palermo.

Temporale a Cervia

L’acqua continua a scendere a ritmi pesanti e insostenibili. Questa volta il temporale ha colpito la città di Cervia, dove numerose strade e sottopassi si sono allagati. In via Cimarosa, inoltre, un grosso pino è precipitato sulle auto in sosta di fronte all’hotel Venezia.

I vigili del fuoco e la protezione civile sono al lavoro per riportare l’ordine in città. Sono stati distribuiti numerosi sacchi di sabbia alle attività commerciali del porto, la zona esposta a maggior rischio. Infine, la situazione si è calmata intorno alle 16.

I consigli dell’amministrazione

Il maltempo non è ancora passato: sono attesi nei prossimi giorni altri fenomeni di intensità notevole. L’amministrazione, infatti, invita i cittadini a spostarsi in auto solo se necessario e a prestare la massima cautela alla guida. Sarebbe opportuno, inoltre, procedere a passo d’uomo per evitare spostamenti di acqua nelle abitazioni. Particolare attenzione ai sottopassi, ai locali seminterrati, scantinati e cantine. Infine, se necessario, chiudere gli impianti elettrici e tecnologici.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Laura Pellegrini
Classe 1998, cresciuta condividendo il sogno del padre. Veronese di origini, ma milanese acquisita. Studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società" con un grande sogno nel cassetto: costruire una carriera internazionale e un nome nel giornalismo politico. Amante dei viaggi e curiosa rispetto ai fatti di attualità, insegue con determinazione il suo obbiettivo.