×

Maltempo, nuova allerta arancione in Liguria

Maltempo in Liguria, torna l'allerta arancione. A diffondere l'allarme la Protezione Civile a seguito dell'ultimo bollettino emesso da Arpal.

maltempo liguria

Maltempo Liguria, torna l’allerta meteo. Prevista a partire dalla serata di mercoledì 23 ottobre una nuova ondata di temporali e piogge, la Protezione Civile diffonde l’allerta arancione in tutta la regione: perturbazione in arrivo dalla Spagna.

Maltempo, nuova allerta in Liguria

Arriva dalla Spagna la nuova perturbazione carica di pioggia e temporali che attraverserà la regione Liguria da Ponente a Levante. La Protezione Civile ha lanciato l’allerta arancione in tutto il territorio dopo l’ultimo bollettino diffuso da Arpal. Non c’è pace per la Liguria, ancora provata dal maltempo degli ultimi giorni che ha causato disagi, allagamenti, ritardi sulle linee ferroviarie e che ha lasciato sfollate circa 65 persone per il momento. L’allerta è stata diffusa attraverso queste modalità: zona A – Ponente regionale fino a Noli – gialla dalle 21 fino alla mezzanotte di mercoledì 23 ottobre e arancione fino alle 15 di giovedì 24 ottobre; zone B/D – Centro da Noli a Portofino – gialla dalle 21 fino alla mezzanotte di mercoledì 23 ottobre e arancione fino alle 18 di giovedì 24 ottobre; zone C/E – Levante regionale da Portofino ed entroterra dalla valle Scrivia a Levante – arancione dalla mezzanotte di mercoledì 23 ottobre fino alle 18 di giovedì 24 ottobre, poi gialla fino a mezzanotte.

Sulla situazione maltempo è intervenuto anche Giovanni Toti, presidente della regione: “Per il momento ci attendiamo una perturbazione violenta ma più veloce di quella che abbiamo avuto. Comunque è necessaria prudenza finché non si sarà stabilizzata l’ondata di turbolenza”.

Il dettaglio delle previsioni

“Il maltempo che arriverà sulla nostra regione ha origine da una struttura depressionaria presente sul Mediterraneo Occidentale, che rinvigorisce il flusso dai quadranti meridionali sulla Liguria. Si prevede un tipico passaggio frontale con precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco forte, che attraverserà tutta la Liguria in circa dodici ore, seguito da una fase di occlusione con instabilità post-frontale”, ha spiegato Arpal, che ha continuato: “Le caratteristiche sono quelle di una struttura ben organizzata anche in quota e non è esclusa la formazione di fenomeni forti che dal mare possano raggiungere la terraferma.

Il fronte sarà ostacolato nel suo procedere dall’alta pressione sui Balcani, e sembra inevitabile la formazione di un minimo depressionario sul Mar Ligure: un’evoluzione che implica ancora condizioni di instabilità sulla Liguria, con possibili convergenze in formazione a partire dalla parte centrale della giornata”. Arpal ha ricordato inoltre che l’allerta meteo è emanata per i possibili effetti al suolo causati dalle forti precipitazioni e che il colore arancione, per questo tipo di fenomeni, è il massimo grado d’allerta.


Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche