×

Cadavere nel fiume Terdoppio, è di Luciana Fantato scomparsa nel 2017

È di Luciana Fantato il cadavere ritrovato lo scorso giugno nel fiume Terdoppio. La donna era scomparsa dalla sua abitazione nel novembre del 2017.

cadavere-terdoppio-luciana-fantato

È della casalinga 59enne Luciana Fantato il cadavere ritrovato lo scorso giugno nel fiume Terdoppio, in provincia di Pavia. La donna era scomparsa da casa nel novembre del 2017 dal comune di Gambolò, dove viveva assieme al marito Pierino e ai due figli. Nel corso dei due anni seguenti le Forze dell’Ordine hanno cercato in ogni modo di ritrovare la donna, arrivando a perquisire l’abitazione del marito nella quale quest’ultimo aveva accumulato oggetti di ogni sorta.

Cadavere nel Terdoppio, è di Luciana Fantato

Luciana Fantato era scomparsa dalla sua abitazione di Gambolò il 10 novembre del 2017 e il suo caso era stato preso in consegna anche dalla popolare trasmissione Chi l’ha visto. È stata proprio Federica Sciarelli, conduttrice storica del programma, a commentare il ritrovamento del cadavere con queste parole: “Speravamo di conoscere Luciana Fantato, invece dobbiamo dirle addio”.

I resti di Luciana Fantato vennero ritrovati nel fiume Terdoppio – riemersi nei pressi dei comuni di Dorno e Alagna – lo scorso giugno, ma solo oggi si è riusciti a risalire all’identità della donna grazie al test del Dna condotto dalle autorità scientifiche grazie ai campioni forniti dai parenti dell Fantato.

Le indagini delle Forze dell’Ordine

Malgrado sia stato confermato il riconoscimento della donna, al momento rimangono ancora ignote le cause che ne possono avere provocato la morte.

La Polizia dovrà infatti chiarire il periodo esatto dal giorno della sua scomparsa in cui Luciana Fantato ha perso la vita oltre alle modalità del decesso: se è stata uccisa o se invece si è tolta la vita.


Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche