×

Donna misteriosa a Grottammare, ogni notte defeca davanti agli chalet

Mistero a Grottammare, nelle Marche, dove ogni notte una donna si reca davanti alle porte di una struttura alberghiera per depositare i suoi bisogni.

donna-grottammare

È una vicenda avvolta nel mistero quella che coinvolge gli sfortunati proprietari dello chalet-ristorante “Da Fabrizio”, sulla spiaggia di Grottammare in provincia di Ascoli Piceno, i quali quasi ogni notte sono costretti a fare i conti con una donna che espleta i suoi bisogni proprio davanti alle porte della loro attività, venendo persino immortalata dalle telecamere di sicurezza.

I gestori ormai non riescono più a sostenere la situazione che, se inizialmente avveniva in maniera sporadica, ora ha assunto una regolarità quotidiana.

Donna defeca in spiaggia a Grottammare

Gli spiacevoli ritrovamenti davanti agli chalet hanno avuto inizio lo scorso inverno, ma è solo recentemente che la colpevole ha aumentato il ritmo delle sue incursioni giungendo alla struttura praticamente ogni notte. Fortunatamente però, le sue gesta sono state riprese dalle telecamere di sorveglianza che hanno potuto registrare il volto della donna mentre verso le cinque del mattino giunge davanti agli chalet fronte mare, si cala i pantaloni e si abbandona all’espletamento dei suoi bisogni, lasciando poi il luogo del delitto come se nulla fosse accaduto.

I gestori della struttura rimangono comunque increduli da così tanta costanza profusa in un gesto così insolito: “Non sappiamo chi sia ma è chiaro che ci ha fatto un dispetto insensato. Quello che sappiamo è che ogni volta che al mattino vediamo i filmati che hanno ripreso quanto accaduto poche ore prima, ci mostrano sempre lo stesso volto”.

Il furto della piante

Come se non bastasse, negli ultimi giorni oltre alla donna si è aggiunta anche un’altra misteriosa figura filmata dalle telecamere.

Quella di un uomo che, arrivato in sella alla sua bicicletta, si appropria di alcune piante ornamentali presenti davanti agli chalet, negli stessi luoghi dopo solo pochi istanti prima la donna aveva compiuto il suo tradizionale misfatto.

Una situazione che i proprietari non riescono più a tollerare: “Fino ad oggi abbiamo sempre soprasseduto ma gli episodi stanno aumentando e peggiorando e a questo punto siamo costretti ad andare dai carabinieri con la foto di questa donna.

Sarà solo con l’intervento delle Forze dell’ordine che verrà finalmente messa la parola fine su questa oscura vicenda.

Contents.media
Ultima ora