×

Infarto Giorgio Tirabassi, parla il vicesindaco di Civitella Alfedena

Raggiunto da Notizie.it, il vicesindaco di Civitella Alfedena ha fornito la sua testimonianza sul malore che ha colpito l'attore Giorgio Tirabassi.

giorgio-tirabassi-infarto

Emergono nuovi dettagli in esclusiva in merito all’infarto che ha colpito l’attore e regista Giorgio Tirabassi nella serata del primo novembre mentre si trovava alla presentazione del suo film Il Grande Salto, che avrebbe dovuto essere proiettato al centro congressi di Civitella Alfedena, in provincia dell’Aquila. Raggiunto telefonicamente da Notizie.it, il vicesindaco del comune abruzzese Romano Visci ha confermato il malore che ha colpito improvvisamente l’attore 59enne.

Infarto per Giorgio Tirabassi, parla il vicesindaco

Intervistato via telefono da Notizie.it, il vicesindaco di Civitella Alfedena ha spiegato come Tirabassi abbia accusato il malore prima dell’inizio della proiezione, che sarebbe dovuta partire intorno alle ore 21: “È accaduto prima delle 21, doveva ancora iniziare proiezione, stava preparando le ultime cose per la serata assieme ai suoi collaboratori quando ha avuto il malore”. L’attore stava infatti organizzando gli ultimi accorgimenti per gli interventi dopo il film.

Successivamente alla proiezione Tirabassi avrebbe dovuto raccontare al pubblico la lavorazione della pellicola, girata in parte proprio in Abruzzo.


Il vicesindaco Visci ha poi aggiunto come fortunatamente fosse presente sul posto un medico che ha potuto soccorrere subito l’attore romano: È stato soccorso dal medico del paese che lavora all’ospedale di Castel di Sangro e poi è stato portato via in ambulanza, ma le cose sono accadute tutte molto velocemente”.

Come riportato dai media nazionali, l’ambulanza del 118 ha poi trasportato l’attore dapprima proprio al nosocomio di Castel di Sangro e in seguito a quello di Avezzano, dov’è attualmente ricoverato nel reparto di cardiologia ed emodinamica. Stando a quanto riferito dalle fonti sanitarie inoltre, la situazione sarebbe al momento sotto controllo e l’attore non sarebbe in pericolo di vita.

I medici si riservano comunque le prossime ore per definire con più precisione il quadro clinico di Tirabassi che resta sotto osservazione.

Il malore prima della proiezione

L’attore e regista romano si trovava a Civitella Alfedena per la presentazione del suo primo film da regista dal titolo Il Grande Salto, dove è anche l’interprete principale assieme al collega Ricky Memphis. Al momento non è stato ancora pubblicato alcun bollettino medico sulle sue condizioni di salute, ma secondo alcune indiscrezioni queste ultime risulterebbero gravi.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche