×

Incidente sulla Roma-Viterbo: 25enne travolto e ucciso dal treno

Condividi su Facebook

Incidente sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo: un ragazzo di 25 anni si sarebbe suicidato gettandosi sotto un treno tra Bracciano e Oriolo.

andrea trifolelli incidente treno roma viterbo
andrea trifolelli incidente treno roma viterbo

Tragedia sulla linea ferroviaria Roma-Viterbo: Andrea Trifolelli, un ragazzo di soli 25 anni, è stato investito e ucciso da un treno della linea FL3. L’incidente è avvenuto nel tratto compreso tra Bracciano e Oriolo Romano alle ore 7.30 di venerdì 10 gennaio. Si indaga sulla dinamica dell’accaduto. Al momento l’ipotesi più accreditata è quella di un gesto volontario. La circolazione è stata temporaneamente sospesa: Rfi ha messo a disposizione autobus sostitutivi.

Incidente sul treno Roma-Viterbo

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti della polizia scientifica, della Polfer e i medici legali. Secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe gettato sui binari. Il macchinista non è riuscito a frenare in tempo per evitarlo. L’impatto è stato tanto violento da ucciderlo sul colpo.

Solo poche ore prima Mattia Perini, un ragazzo di 15 anni di Civitanova Marche, ha perso la vita in provincia di Ancona, travolto da un treno nella stazione di Loreto.

Secondo quanto emerso dalle prime ricostruzioni della vicenda, l’adolescente stava attraversando i binari ascoltando la musica con gli auricolari quando il convoglio (un Frecciargento 8820 partito da Taranto e diretto a Milano) lo ha colpito, uccidendolo sul colpo. Inutili i tentativi di salvargli la vita da parte dei soccorritori del 118.


Circolazione sospesa

La circolazione è stata temporaneamente sospesa sulla tratta e diversi altre linee sono state interrotte. I passeggeri sono stati invitati a scendere dal treno coinvolto nell’incidente sulla Roma-Viterbo e sono stati trasferiti a bordo di autobus sostitutivi tra Capranica e Bracciano, in direzione Roma. Si registrano ritardi fino a 50 minuti verso Roma-Ostiense. Molti pendolari hanno raggiunto la stazione di Cesano, dove la circolazione è ripresa regolarmente.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche