×

É morto Stefano Scipioni, voce nota delle radio romane

Condividi su Facebook

Stefano Scipioni, storica voce delle emittenti romane, è morto dopo una lunga malattia.

Stefano Scipioni morto

Stefano Scipioni, celebre giornalista romano, è morto a sessant’anni dopo aver combattuto contro una lunga malattia. Ironico e professionale, non aveva mai abbandonato il suo lavoro al seguito della Roma e della Lazio. I più ricorderanno i suoi interventi sulle frequenze di Radio Radio e in tv con “Processo dei tifosi” su Teleroma 56.

Morto Stefano Scipioni

Direttore di banca e poi giornalista, per tanti anni Scipioni ha curato i collegamenti e le interviste dallo stadio Olimpico. La triste notizia è stata infatti data dal direttore di Radio Radio Ilario di Giovambattista. Queste le sue parole: “È con profondo dolore che vi annuncio la morte del nostro amico e collega Stefano Scipioni“. A ricordare la sua figura è stato anche Max Leggeri, con cui ha collaborato su Teleroma: “Ciao Ste’… la nostra trasmissione con te e Giovanni sarà sempre la nostra trasmissione unica ed inimitabile“.


Scipioni amava il calcio e in particolare la sua Roma e aveva da sempre una grande passione per il giornalismo sportivo.

Quando curava i servizi per Radio Radio in diretta dall’Olimpico era riuscito a conquistare il rispetto di tutti gli operatori del settore e degli stessi tesserati.

Costoro gli riconoscevano anche il prestigio di porre la prima domanda a quanti nel dopo partita si prestavano ad incontrare i giornalisti nella sala stampa. Descritto come una persona di grande correttezza, riservata, gentile e simpatica, ha trascorso gli ultimi anni della sua vita a Frascati combattendo fino all’ultimo contro una malattia. I funerali si terranno sabato 25 gennaio nella chiesa di San Giusepe Lavoratore di Cocciano alle ore 15:00.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche