×

Treviso, carabiniere sventa rapina grazie a un biglietto

Condividi su Facebook

In un bar di Treviso, un carabiniere fuori servizio ha sventato una rapina, arrestando un 29enne che ha minacciato la titolare del bar.

treviso
treviso

In un bar di Treviso, un carabiniere fuori servizio ha sventato una rapina, arrestando un 29enne che ha minacciato la titolare del bar. L’uomo è rimasto nel locale grazie ad un biglietto trovato sotto la tazzina del caffè.

Treviso, carabiniere avvisato da un biglietto

Sembra una scena da film, ma è ciò che è accaduto in un bar di Spresiano (Treviso). Un 29enne ha minacciato la titolare del bar, dopo che quest’ultima lo aveva rimproverato di non aver saldato i suoi conti. L’uomo però dopo una prima rissa verbale, ha estratto dalla tasca una pistola, inscenando una rapina.

Per fortuna nel bar c’era Stefano Golfetto, brigadiere dei carabinieri non in servizio che insieme ad un suo collega ha immobilizzato da dietro l’uomo, arrestandolo. Nessun atto eroico o casualità: il carabiniere infatti è solito fare colazione in quel bar, ma quella mattina la titolare, intuendo che qualcosa potesse andare storto, ha voluto avvisare il brigadiere con un biglietto sotto la tazzina del caffè: “Per favore rimani nel bar perché c’è una persona che non mi piace“.

La dinamica

Sono rimasto là un po’ più del dovuto a monitorare la situazione– racconta il brigadiere,- finché il 29enne “si è alzato per andare a pagare”, ma ha avuto un primo diverbio verbale con la barista per dei centesimi di resto.

A un certo punto-continua il brigadiere- ha estratto la pistola che aveva sul fianco e l’ha puntata alla cassiera dicendo: ‘dammi i soldi’. Mi sono avvicinato, l’ho preso da dietro e poi insieme ad un amico che era con me l’abbiamo immobilizzato e gli abbiamo tolto la pistola,che poi ci siamo accorti essere una banale scacciacani“.

L’uomo ora è in stato di fermo con le accuse di tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Nei prossimi giorni verrà convalidato il fermo.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche