×

Morto Max Conteddu: chi è la star dei social stroncata da un tumore

Condividi su Facebook

È morto Massimiliano "Max" Conteddu: ha raccontato la sua lotta contro il tumore tramite i social.

Max Conteddu
Max Conteddu

Massimiliano “Max” Conteddu, nota star di Twitter, è morto nella giornata di giovedì 20 febbraio 2020. Sul popolare social network Massimiliano era conosciuto con il nome di Istintomaximo e contava oltre 40 mila followers. Proprio con i suoi fan aveva condiviso ogni momento della malattia: dalla scoperta del tumore maligno al cervello alla difficoltà delle cure. Difficoltà che però non lo avevano mai abbattuto completamente e che affrontava con un grande sorriso sempre stampato in faccia e l’animo da guerriero.

Max Conteddu morto per un tumore

Nel suo ultimo post su Twitter, datato 8 febbraio 2020, Massimiliano “Max” Conteddu aveva scritto l’ennesimo messaggio di speranza rivolto a tutti i suoi fan. “Tenete in tasca un po’ di sole. Ne avrete bisogno quando farà buio nella vostra vita”.

In seguito, passato qualche giorno, aveva rivolto un invito i suoi seguaci: “Fate, dite, scrivete cose belle, ne abbiamo tutti bisogno”.


Max era originario di Siniscola, in Sardegna, e aveva iniziato la sua battaglia circa un anno fa. I suoi tanti followers erano arrivati a paragonare la sua vicenda a quella di Nadia Toffa, morta la mattina del 13 agosto 2019, a 40 anni, presso la “Casa di Cura Domus Salutis” di Brescia. Paragone che però Massimiliano aveva respinto. “Chiariamoci una volta per tutte – aveva dichiarato – lei definì il tumore come un dono, perché le aveva fatto aprire gli occhi. Ma io gli occhi li avevo già aperti prima di questo intruso. Non è un dono, è una MALEDIZIONE. Nadia, resti comunque una guerriera”.

Subito dopo la notizia della sua scomparsa, i suoi social sono stati tempestati da innumerevoli messaggi d’affetto dai suoi fan, tanto che l’hashtag #CiaoMax è primo trending topic su Twitter in Italia.

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Mattia Pirola

Nato il 18 luglio del 1990, vive a Cassina de' Pecchi. Si è laureato in Storia per seguire la propria voglia di conoscere il passato, ho iniziato l'attività giornalistica per analizzare il presente e le sue innumerevoli contraddizioni. Collabora con Metropolis Notizie e Notizie.it.

Leggi anche