×

Bambini uccisi dal padre, sms alla moglie: “Hai rovinato la famiglia”

Condividi su Facebook

Il padre dei bambini uccisi a Lecco avrebbe scritto 3 sms alla moglie, via WhatsApp, uno dei quali sarebbe una lettera di addio.

Sms del padre dei bambini uccisi a Lecco
Sono 3 gli sms inviati dal padre dei bambini uccisi a Lecco.

A Margno, provincia di Lecco, proseguono le indagini sul caso dei due bambini uccisi dal padre e saltano fuori sms alla moglie. Sono 3 i messaggi inviati a lei su WhatsApp dall’uomo, che si è macchiato di un orribile crimine nella notte del 27 giugno 2020.

Bambini uccisi dal padre: sms alla moglie

Uno dei 3 messaggi scritti dal padre omicida alla moglie, Daniela Fumagalli, riporta: “Hai rovinato la famiglia”, mentre l’altro sarebbe una lunga lettera di addio. Mario Bressi, 45 anni, avrebbe inviato questi sms tra le 2 e le 3 di venerdì notte, prima di uccidere i due figli gemelli di 12 anni.

Nell’ultima delle comunicazioni, scaricherebbe addosso alla donna una serie di presunte colpe per la fine del loro matrimonio e sulla separazione, che dal punto di vista legale era ancora agli inizi.

È stata Daniela a trovare i corpi dei bambini, dopo aver tentato invano di contattare il marito: la ragazzina strangolata, il fratello soffocato.

Pc del padre sotto sequestro

Il computer di Bressi è sotto sequestro nella sua abitazione di Gessate, provincia di Milano.

I carabinieri, su disposizione della Procura di Lecco, ne stanno analizzando i contenuti assieme agli investigatori, per cercare indizi sulla possibile premeditazione del gesto.

L’autopsia dei corpi di Elena e Diego è prevista per martedì 30 giugno: attraverso di essa sarà possibile conoscerne l’ora della morte, che per il momento è collocata tra la tarda sera di venerdì e le prime ore di sabato mattina, nonché l’eventuale sedazione prima dell’omicidio.

Ad occuparsene sarà l’anatomopatologo Paolo Tricomi, che svolgerà tale procedura anche sul corpo del padre.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.