×

Abusi su bimba di 7 anni da parte del padre: la moglie lo “copriva”

Una bambina di 7 anni sarebbe stata vittima di sevizie e abusi da parte del padre con l'appoggio della madre: entrambi i genitori indagati.

Bambina
Photocredits: Pixabay

Il padre sarebbe stato solito attuare abusi e sevizie sulla figlioletta, una bimba di soli 7 anni, con l’appoggio della madre. La donna avrebbe “coperto” il marito permettendogli di sfogare le sue perversioni. L’episodio è accaduto a Lecce. La coppia dovrà adesso comparire il prossimo 24 novembre per l’udienza preliminare davanti al gup Michele Toriello.

Marito e moglie sono stati rinviati a giudizio e dovranno difendersi dall’accusa di violenza sessuale aggravata. A richiedere il rinvio a giudizio per entrambi è stato il pm Stefania Mininni.

Abusi su bimba: l’indagine

L’indagine si incrocia con un primo filone di inchiesta per cui il padre e la madre della presunta bimba abusata sono stati rinviati a giudizio. La bambina ha trovato, intanto, un altro rifugio dove ha fornito ulteriori dettagli della vicenda.

Sembra che gli agenti della Squadra Mobile specializzata nei reati contro le persone abbiamo appurato qualcosa di raccapricciante. Gli agenti in questione si sono avvalsi di consulenze psicodiagnostiche e tecniche sul materiale posto a sequestro.

Gli episodi di abusi sarebbero accaduti a cavallo del 2017. La bambina sarebbe stata violentata dal padre e la moglie avrebbe coperto il marito, agevolando gli atti perversi sulla figlioletta da parte del marito. Il genitore avrebbe dato alla bambina diversi baci con la lingua.

Avrebbe palpeggiato la piccola sulle parti intime con le mani. L’uomo, infatti, avrebbe seviziato più volte la piccola con un bastone o un accendino.

Contents.media
Ultima ora