×

Coronavirus in Lombardia: 242 nuovi casi e 2 decessi in più

Condividi su Facebook

Regione Lombardia ha reso noto il bilancio dell’emergenza coronavirus aggiornato al 1° settembre, che sale di 242 nuovi casi e due decessi.

Coronavirus, bilancio Lombardia aggiornato
Il nuovo bilancio della Lombardia sul Coronavirus.

Come di consueto gli amministratori regionali hanno comunicato il bilancio dell’emergenza coronavirus in Lombardia aggiornato a martedì 1° settembre. Rispetto alla giornata precedente sono stati registrati 242 casi positivi, 2 decessi e 110 guarigioni/dimissioni, che portano il totale complessivo dall’inizio della pandemia nella regione a 97.979 contagi, 16.867 morti e 76.368 guariti.

Coronavirus, il bilancio in Lombardia

Assieme ai dati generali della regione sono stati diffusi anche quelli relativi alle singole province, che continuano a seguire un’evoluzione stabile in continuità con i giorni precedenti. In particolare, la provincia con il maggior incremento registrato ad eccezione della città metropolitana di Milano risulta essere quelle di Brescia con 43 casi registrati nelle ultime 24 ore.

Segue Varese con 14 casi, Bergamo con 11, Monza e Pavia con 10 casi a testa, Mantova con 8, Como con 7, Cremona con 5 e Lecco con 2.

Si segnala inoltre un aumento di 17 unità nel dato dei ricoverati, mentre il dato relativo alla terapia intensiva cala di una unità rispetto alla giornata di ieri. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 16.200, mentre dei 242 nuovi contagi 36 risultano debolmente positivi mentre 9 sono stati individuati a seguito del test sierologico.

Una provincia a contagi zero

Nella giornata di oggi inoltre una sola provincia ha registrato zero nuovi contagi nelle ultime 24 ore: cioè quella di Sondrio, mentre quella di Lodi ha avuto un incremento di un solo nuovo contagio.

Registrati 114 nuovi casi a Milano

Per quanto riguarda la città metropolitana di Milano, oggi sono stati segnalati 114 nuovi contagi da coronavirus, di cui 67 relativi al solo capoluogo. Un dato in netta crescita rispetto alla giornata precedente, quando i casi di Covid-19 registrati sono stati complessivamente 54, di cui 300 riferiti a Milano città.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
vogliono affibbiare gente con precedenti a casa vi
1 Settembre 2020 23:19

ma quella cacca in casa non ne vuole

Ermanno
1 Settembre 2020 23:31

Compresi – come ha detto Zaia – quelli che sono guariti e magari muoiono in un incidente stradale ma che per tenere alta la tensione vengono conteggiati come morti da covit.


Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.