×

Farmaco spray per le disfunzioni sessuali ritirato dalle farmacie

L'Agenzia Italiana del Farmaco dispone il ritiro immediato di un lotto di Fortacin, un farmaco spray per le disfunzioni sessuali. Il lotto è impuro.

Aifa logo

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha disposto il ritiro immediato dalle farmacie di un lotto di Fortacin, medicinale spray per la disfunzione sessuale. Il medicinale in questione viene prodotto dalla Società Recordati S.P.A, e il singolo lotto è sarà ritirato dal commercio a causa di problemi di impurezza.

Il farmaco e il motivo del suo ritiro

Nello specifico il provvedimento riguarda un singolo lotto del prodotto, il numero 9L799 del medicinale che viene venduto in confezioni da 150 mg/ml + 50 mg/ml come spray cutaneo. Le confezioni interessate hanno scadenza nell’aprile del 2021.

Giovanni D’Agata, il presidente dello Sportello dei Diritti, specifica come la decisione è stata presa in seguito ad una comunicazione della ditta produttrice, che durante gli studi di stabilità ha riscontrato problemi di impurezza.

L’Ema, l’Agenzia Europea del Farmaco, spiega come la soluzione del Fortacin sia indicata per il trattamento dell’eiaculazione precoce negli uomini adulti. All’interno della soluzione ci sono 150 mg di lidocaina e 50 mg di prilocaina, entrambe sostanze anestetiche locali. Queste agiscono entro cinque minuti dall’assunzione e bloccando la trasmissione degli impulsi nervosi riducono quindi la sensibilità, aiutando gli uomini a migliorare i tempi della propria prestazione.

Il farmaco in questione è stato approvato dall’Ema nel novembre 2013, dopo di che è stato introdotto in Italia e negli altri paesi della zona comunitaria.

LEGGI ANCHE:


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora