×

Danimarca, vaccino AstraZeneca sospeso per altre 3 settimane

Danimarca non ha ripreso la somministrazione del vaccino AstraZeneca, dopo la risposta dell'Ema, resterà sospeso per altre 3 settimane.

Vaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca

La Danimarca ha deciso di prolungare la sospensione della somministrazione del vaccino contro il Covid di AstraZeneca per altre tre settimane. La Danimarca aveva sospeso l’uso del vaccino dopo la manifestazione di alcuni casi di coaguli di sangue ma negli altri Paesi la somministrazione è già ripartito.

Vaccino AstraZeneca sospeso

La decisione di prolungare la sospensione della somministrazione del vaccino contro il Covid di AstraZenecaè stata presa sulla base di presunti effetti collaterali“, come ha spiegato Tanja Erichsen dell’Agenzia danese per i medicinali durante una conferenza stampa. “Vorrei sottolineare che non sto parlando di normali coaguli di sangue. Non si può escludere che ci sia una connessione tra il vaccino e i casi molto rari di coaguli di sangue” ha spiegato Erichsen.

La pausa durerà fino al 18 aprile, ma potrebbe essere nuovamente prolungata. La notizia era già stata anticipata dall’emittente televisiva “Tv2”. La Danimarca, come altri Paesi europei, aveva sospeso l’uso del Vaccino AstraZeneca dopo alcuni casi di coaguli di sangue.

Dopo il responso positivo dell’Ema, che ha annunciato che il vaccino AstraZeneca è sicuro, gli altri Paesi hanno deciso di riprendere immediatamente la somministrazione. La Danimarca, invece, ha deciso di prolungare la sospensione fino a metà aprile, per il momento.

Gli approfondimenti dell’Ema, che hanno tranquillizzato molti Paesi, non hanno calmato gli animi della Danimarca, che è convinta non si possa escludere la connessione tra i casi di coaguli di sangue e il vaccino. L’agenzia europea del farmaco ha affermato che i benefici del vaccino continuano a superare i potenziali rischi, ma gli esperti stanno continuando a valutare in modo molto attento i casi di coaguli nel sangue.

Contents.media
Ultima ora